LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Gassani: "Concentrato su aspetti ben più importanti del calcio"

L'allenatore della Massese dice la sua sul difficile momento che sta passando l'Italia

Più informazioni su

Una stagione complicata quella che la nuova Massese del “diavolo” Gassani stava vivendo prima dello scoppio dell’epidemia di Sars-CoV2. Sembra passato molto tempo dall’ultima partita giocata e in un momento delicato come quello che il nostro Paese sta vivendo il calcio giocato è passato, giustamente, in secondo piano.

In molti però hanno provato a sollevare la questione campionati. Come fare per garantire, una volta finita l’emergenza sanitaria, la regolarità della stagione? I campionati verranno conclusi?
Un problema che evidentemente non tocca affatto mister Gassani che in un’intervista rilasciata a notiziariocalcio.com si dice molto più proeccupato per la salute e le condizioni economiche della gente di Massa rispetto al prosieguo del campionato.

Ecco il suo virgolettato:
“In questo momento per rispetto al dolore delle famiglie colpite dalla pandemia tra cui persone che personalmente conosco preferisco non parlare di calcio. La domanda che tutti ci dobbiamo fare non è quando si tornerà a giocare ma quando si tornerà alla vita normale.
Tocco con mano quotidianamente la realtà del territorio in cui vivo in cui, oltre a malati e morti, ci sono famiglie in condizioni economiche precarie a causa di licenziamenti o casse integrazione dovuti alla batosta che l’economia ha subito con questa situazione. I comitati regionali in merito al calcio prendano le decisioni che ritengono opportune, il sottoscritto in questo momento è concentrato su aspetti ben più importanti e colgo l’occasione per dire alla gente di usare tutte le precauzioni del caso per la salute personale e della collettività.”

Più informazioni su