LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Massese, i tifosi donano 2725€ al NOA

Il comitato "La Massese fa 100 anni" insieme alla Curva Alessandro Balloni ha donato la cifra ricavata dagli eventi del centenario al reparto Covid-19

Più informazioni su

Continua incessantemente la lotta al nuovo Covid-19, il virus che sta mettendo in ginocchio la sanità italiana e che non ha risparmiato la nostra provincia. Il NOA si è attrezzato allestendo un reparto interamente dedicato agli infetti del temibile virus, ma l’aumentare dei contagi potrebbe portare al collasso la struttura ospedaliera che raccoglie i malati di tutta la provincia.

Molti cittadini hanno deciso quindi di aiutare l’ospedale attraverso una campagna solidale per raccogliere donazioni destinate ad implentare la terapia intensiva. Anche il mondo del calcio si è mosso in questo senso e dopo l’iniziativa di alcuni ragazzi che hanno deciso di organizzare un torneo online di FIFA20 per raccogliere denaro da devolvere agli ospedali, anche i tifosi della Massese sono “scesi in campo” per aiutare chi ne ha più bisogno.
Il comitato de “La Massese fa 100 anni” e la Curva Alessandro Balloni hanno infatti donato una somma pari a 2725€, raccolti durante gli eventi organizzati per il centenario della storica squadra bianconera dello scorso anno, per il reparto Covid-19 del Nuovo Ospedale Apuano.

Un bel gesto, significativo del momento che tutti stiamo passando. Una scelta che i tifosi hanno commentato così sui loro canali Facebook:
“Siamo convinti che in questo momento gli unici che possano esprimersi in merito siano solo gli esperti del settore. A nostro parere la cittadinanza può solamente lasciar parlare i fatti e questo è quello che noi ultras e tifosi col cuore bianconero abbiamo voluto fare. Un applauso agli OSS, medici, infermieri e tutti gli operatori sanitari!”

Più informazioni su