LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Massese, Benedini: "Testa bassa e pedalare"

Il capitano dei bianconeri ha parlato in vista dell'importante match contro la Cuoiopelli: "Ci sono i presupposti per fare una grande partita"

Più informazioni su

Domenica scorsa la Massese ha portato a casa un pareggio d’oro contro la capolista Pro Livorno. La squadra ha saputo reagire dalla situazione di doppio svantaggio senza mai smettere di credere, riuscendo finalmente in una prestazione di alto livello contro l’avversario più forte del girone.

Un punto che ha fatto salire la formazione bianconera a 27 punti in compagnia di Cascina e Pontremolese, fuori momentaneamente dalla zona play-out grazie al vantaggio negli scontri diretti contro i lunigianesi, ma non ancora abbastanza distanti dalla zona calda che tanto spaventa i tifosi.

Domenica ci sarà la Cuoiopelli ad attendere gli uomini di Gassani. Una formazione esperta che occupa il terzultimo posto in classifica, nonostante una rosa attrezzata. Un vero scontro diretto in cui i punti in palio potrebbero valere doppio.
Capitan Benedini ha parlato oggi alla stampa sottolineando come il pareggio del “Degli Oliveti” contro la Pro Livorno abbia aiutato il morale della squadra, senza però distogliersi dall’obiettivo vero e prorpio: “Questa sarà una settimana importante dopo l’altrettanto importante risultato di domenica scorsa. La parola d’ordine contro la Cuoiopelli sarà non perdere, poi qualsiasi risultato verrà noi lo accetteremo. Ma il pareggio contro la Pro Livorno deve essere di buon auspicio visto la prestazione di spessore che abbiamo registrato contro la prima in classifica. Dobbiamo continuare così: testa bassa e pedalare. Non basta un pareggio per tirarsi fuori dalle sabbie mobili. Domenica sarà una partita tosta, contro un avversario esperto e che farà di tutto per vincere. Noi dovremo essere bravi nel fare altrettanto, limitare le loro giocate proponendo le nostre e portare a casa i 3 punti.”

La Massese ha ripreso oggi gli allenamenti in preparazione dell’importante partita di domenica al Comunale di Santa Croce sull’Arno.
Squadra e mister sono fiduciosi del lavoro attuato durante la settimana, nonostante le aspre critiche ricevute da Gassani dopo gli altalenanti risultati di questo inizio di 2020, come sottolinea proprio Benedini: “In allenamento abbiamo un’alta intensità e lavoriamo bene. Seguiamo quello che dice il mister per proseguire su questa linea.”

NICOLA BONGIORNI

Più informazioni su