LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Aperte le iscrizioni al ‘Grande trekking dal mare alla vetta’

Più informazioni su

Le bellezze del territorio apuano da percorrere per oltre 30 chilometri con 2500 metri di dislivello positivo per un percorso che parte dal mare per terminare nel cuore delle Alpi Apuane. Torna l’atteso e partecipato evento il “Grande Trekking dal Mare alla vetta” che raggiunge la settima edizione consecutiva. Sono partite lo scorso 13 gennaio le iscrizioni per l’ormai noto evento outdoor che si svolgerà domenica 7 giugno con la consueta partenza da Marina di Carrara. Tutti pronti a bagnare nuovamente le scarpe in riva al mare e salire fin sulla vetta, per una grande occasione per condividere una giornata all’insegna dello sport, della condivisione e della passione. Il percorso, in parte rinnovato, permette di godere della vista sulle Apuane settentrionali fino a quelle meridionali e sulla costa fino a Livorno e il golfo spezzino. Una giornata con protagonisti sport e promozione del territorio in cui oltre 2 mila partecipanti potranno godere delle bellezze paesaggistiche di una zona che offre la possibilità di bagnarsi i piedi nelle acque del mar Tirreno e di trovarsi, dopo solo poche ore di cammino, a calpestare le rocce sulla vetta del monte Sagro a 1753 metri di quota. «Il Gt7 costituisce un evento che difficilmente trova riscontro in altre aree in Italia, ma non solo. Se poi a questo si aggiungono anche le bellezze del paesaggio e culturali, allora siamo di fronte a qualcosa di eccezionalmente insolito, che non ha paragoni», rimarcano gli organizzatori prima di andare a
presentare la nuova edizione, forte dei successi degli anni passati. Dell’evento fanno parte una gara agonistica di Trail Running (corsa in montagna) in semi-autonomia, una camminata libera non competitiva (Trekking e Nordic Walking) in autonomia e un raduno ciclo-turistico di Mtb non competitivo. La gara di Trail Running è qualificante per l’edizione 2020 dell’Ultra-Trail Mont-Blanc (Utmb).
L’evento nel corso degli anni ha coinvolto sempre più persone e ha assunto una connotazione internazionale, soprattutto per quanto riguarda il Trail. Già dalla prima edizione infatti erano state numerose le iscrizioni di atleti provenienti da paesi come Svezia, Olanda, Francia, Inghilterra e Spagna. E anche quest’anno, inoltre, ci saranno vari testimonial come Marco Olmo – icona delle corse in montagna e nel deserto – per la Trail Running; e sempre per quest’ultima ecco l’atleta svedese Carl Johan Sörman, vincitore delle ultime due edizioni dell’evento apuano. Uno dei nomi noti del settore che sarà a Carrara già alla vigilia della manifestazione pronto a rispondere alle domande di curiosi, atleti e appassionati. Per maggiori informazioni riguardanti il regolamento, i punti di iscrizione e le modalità e i costi si può consultare il sito ufficiale www.grandetrekking.com.

Più informazioni su