LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Podenzana-Filattierese 3-1, partita da quattro rigori

Tutte le reti venute dagli udici metri, è un record

Più informazioni su

    PODENZANA: Barbieri, Bertipagani, Chelotti, Viaggi, Ariani, Bonini, Manassero, Gerali, Lombardi, Guadagnucci (Gnoffo, Manzato, Centofanti, Lopez, Mazzini, Moscatelli) All. Angeli NAngeli
    FILATTIERESE: Zannoni, Bernieri, Iorfina, Surace, Manfredi, Francini, Ginesi, Bellacci, Mori, Pettazzoni, Gianardi (Sordi, Martinelli, Bellini, Pagani, Cerutti) All. Neri
    Reti: 6′ st. Surace (rig.), 17′ st. Manassero, 27′ st. Lopez (rig.), 39′ st. Lopez (rig.)
    Note: 15′ st. espulso Zannoni

    AULLA- Il derby tra Podenzana e Filattierese finisce secondo i pronostici, vincono i padroni di casa che rimangono secondi in classifica dietro di una lunghezza alla capolista Romagnano, anch’essa vincente nella partita casalinga contro il Bozzano. Filattierese più che invischiata in penultima posizione con 15 punti quando mancano 10 partite al termine. Da segnalare che tutti i quattro gol sono venuti da calcio di rigore, sicuramente un dato statistico singolare che rimarrà tra ricordi delle infinite strapaesane lunigianesi.

    I gialloverdi arrivano al “Quartieri” senza timori reverenziali e dopo un ottimo primo tempo, almeno alla pari con i padroni di casa, passano in vantaggio al 6′ della ripresa grazie al rigore trasformato da Surace. Al 15′ il portiere ospite Zannoni solo contro l’attaccante fa fallo da ultimo uomo fuori area e viene espulso. Sulla successiva punizione, il direttore di gara vede un dubbio fallo di mano e indica il dischetto: dagli undici metri Viaggi prende il palo ma sulla deviazione insacca Manassero. In dieci uomini la Filattierese perde compattezza e il Podenzana approfitta: altri due falli in area, prima el 27′ e poi al 39′, giusti e sanzionati. Si presenta entrambe le volte Lopez che non sbaglia e con la doppietta personale firma la vittoria.

    Più informazioni su