LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Seconda Categoria, si gioca la sesta di ritorno

Turni interni per Romagnano e Podenzana. Monzone e Atletico Carrara delicate trasferte. Ricortola sul campo dello Sporting Viareggio

Più informazioni su

    Si entra nella fase decisiva del campionato. Con la sconfitta interna del Romagnano contro l’Atletico Carrara e il successivo turno di riposo si sono riaccese le speranze delle inseguitrici, in particolar modo dei lunigianesi dell’Atletico Podenzana. Gli amaranto di Alberti ospitano al “Raffi” l’ultima della classe Bozzano per tre punti garantiti. Il Podenzana, che tallona la rivale a -1, riceve al “Quartieri” la penultima Filattierese: gara sulla carta agevole per il team di Angeli ma i derby sono sempre imprevedibili, vietato dunque abbassare la guardia.

    Il Monzone di Rossano Brizzi, sotto due punti al Romagnano, sta viaggiando a gonfie vele: negli ultimi sei confronti un pareggio cinque successi, granata che hanno anche la miglior difesa del girone. I lunigianesi saranno ospiti della Fortis, tra le mura amiche i lucchesi hanno conquistato ben quindici punti.

    Altra squadra che sta facendo molto bene è l’Atletico Carrara mister Michele Dati, la lunga striscia positiva ha collocato i marmiferi a ridosso delle prime della classe (-1 dal Monzone e -3 dal Romagnano), la trasferta in Versilia in casa della matricola Sp. Forte dei Marmi è alla portata dei marmiferi che in stagione hanno colpito per sei volte.

    Scendendo verso il basso, sosta in zona più che tranquilla il Ricortola di Alessandro Fini, a sette punti dai play out e sei dai play off. La giovane compagine massese è ospite dei viareggini dello Sporting, priva dell’attaccante Bianchi (foto) che sarà out per squalifica per tre giornate.

    Nella parte bassa della graduatoria gravitano le tre sorelle lunigianesi Monti, Fivizzanese e Filattierese. Delle tre che è in forte crescita è la medicea di mister Marco Mencatelli, in serie positiva da tre turni. Tornaboni & soci ricevono la visita dei lucchesi del San Macario, un solo punto sotto, non devono sbagliare partita per proseguire la risalita verso la salvezza diretta, differentemente ritornerebbero di nuovo nella zona rossa. Per i dragoni del Monti il turno il riposo servirà per ricaricare le pile, in vista del rusch finale di stagione, e recuperare pedine importanti.

    Deve alzare il ritmo l’Attuoni Avenza di mister Augusto Secchiari. Giorgio Da Pozzo e compagni sono di scena sul campo del Lido per cancellare il periodo poco felice, servono assolutamente punti per rimanera agganciati alla speranza salvezza diretta.

    Programma gare, arbitro di domenica 9/2/2020 (ore 15,00)

    Atl.Podenzana-Filattierese (Quartieri Aulla, Cristian Maltese di Lucca)
    Fivizzanese-San Macario (Comunale,Matteo Mancanti di Pisa)
    Fortis Camaiore-Monzone (“Via Fonda”, Nicola Mori di Livorno)
    Lido di Camaiore-Attuoni Avenza (“Benelli”, Giacomo Suppressa di Pistoia)
    Romagnano-Sp.Bozzano (“Raffi”, Marco Di Spigno di Livorno)
    Sp.Forte dei Marmi-Atl.Carrara (“M.Aliboni”, Gianluca Noto di Pisa)
    Sp.Viareggio-Ricortola (“Basalari”, Costantino Cravini di Livorno)
    Riposa: Monti

    Più informazioni su