LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Fototrappole e segnalazioni: oltre cento multe ai i furbetti dei rifiuti ad Aulla

L'amministrazione comunale traccia il bilancio 2019. L'assessore Cipriani: «Contiamo, come sempre, nell’aiuto della cittadinanza che è la prima a vigilare sul territorio»

Ammonta a 110 il numero dei verbali emessi nel 2019 dalla Polizia Municipale di Aulla (Massa-Carrara) nei confronti di chi abbandona rifiuti nel territorio comunale. Un problema, questo, molto sentito e per il quale, sin da subito, «l’amministrazione – afferma il Comune – in collaborazione con Ideal service, ha disposto gli strumenti necessari per riuscire a combatterlo, come l’installazione di numerose fototrappole».

«Sono molte le multe emesse anche grazie all’intervento degli ecovigili – spiega il vicesindaco e assessore all’Ambiente Roberto Cipriani – e una buona quota è entrata nelle casse dell’Ente, entrate che ci daranno la possibilità di continuare a combattere questo fenomeno che è importante venga contrastato anche dagli stessi cittadini tramite segnalazione. Quello del 2019 è un buon risultato ma non quello definitivo. Contiamo, come sempre, nell’aiuto della cittadinanza che è la prima a vigilare sul territorio in cui vive e che ringraziamo. Insieme possiamo preservare ciò che ci è più caro».

(foto: repertorio)