LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Campo scuola aperto, a Zum Zeri parte la stagione invernale foto

Più informazioni su

Le nevicate di questi giorni e l’innevamento artificiale consentono l’apertura straordinaria del campo scuola della stazione invernale lunigianese di Zum Zeri. In questi giorni lo staff tecnico ha predisposto il tutto per poter essere pronti a soddisfare la sempre crescente richiesta di “sciare” dei tanti appassionati che amano la bella stazione della Lunigiana. La gestione ha deciso, per questo fine settimana, l’apertura gratuita del campo scuola che sarà offerto e di attendere le prossime nevicate per l’apertura di tutti gli impianti. Lo sforzo congiunto tra gestione, amministrazione regionale, Provinciale e Comunale hanno consentito di ultimare molti dei lavori programmati e offrire agli appassionati, opportunità quali punti di ristoro e di accoglienza, ma in particolare piste allargate e notevolmente migliorate.

Le strade, grazie anche alla collaborazione dei Comuni di Albareto e Sesta Godano, sono tutte aperte e perfettamente percorribili. Tra i nuovi servizi offerti, i percorsi di ciaspole organizzati in collaborazione con “Farfalle in Cammino” che già dalla prossima domenica accompagneranno gli appassionati sulle belle vette della zona ad ammirare un paesaggio unico sulla Lunigiana e Versilia, allo snowscoot, l’ultima frontiera del divertimento sulla neve: una BMX senza freni dotata di monosci.In collaborazione con Finocam, sono fruibili sul sito www.zumzeri.eu tre webcam che consentono di vedere in tempo reale meteo e situazione neve sia sul campo scuola che dal monte Fabei, la cima più alta del comprensorio.

Questo week end sarà aperto il rifugio, ristorante e il bar, in stagione il selfservice e per chi vuole prendersela un po’ più comoda il ristorante alla carta. In una stazione invernale non può mancare la collaborazione con gli sci club in particolare di Pontremoli, Albareto e Zeri con l’obiettivo di creare un team che possa partecipare al circuito regionale FISI. Durante le festività natalizie “faremo di tutto per consentire la possibilità di sciare e divertirsi – dichiara Maurizio Viaggi, presidente della no-profit gestore di Zum Zeri – molto dipenderà dalla precipitazioni nevose ma un grande aiuto lo darà il nuovo impianto di innevamento che già nei prossimi sarà potenziato da un nuovo cannone che si aggiungerà a quelli già in dotazione”. Per ogni informazione 0187.1981342 o sul sito o facebook www.zumzerieu

Più informazioni su