LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Massese, sfumato Milianti si attendono gli altri rinforzi

I bianconeri hanno provato a riportare a Massa Dario Milianti, ma nonostate la volontà del giocatore, il Cenaia non lo ha liberato. In arrivo rinforzi a centrocampo e in attacco

Più informazioni su

Si è aperto da 3 giorni l’atteso mercato di dicembre e le voci non hanno tardato a proliferare. La Massese del “diavolo” Gassani è attiva, come detto ripetutamente dalla società stessa, da tempo in ottica mercato e non ha esitato, visto il gran numero di giocatori che in questo inizio stagione hanno fatto le valigie.

La società apuana ha provato a riportare dalle nostre parti Dario Milianti, storico capitano con più di 200 presenze in bianconero spalmate in 6 stagioni tra Eccellenza (un anno) e Serie D. Più volte lo stesso giocatore aveva espresso la volontà di tornare dove era stato meglio e dove, a detta sua, aveva passato gli anni più belli della sua carriera. Nonostante ciò, l’Atletico Cenaia ha deciso di non liberarlo dando il via ad un vero e proprio braccio di ferro tra il difensore livornese, che sognava un ritorno all’ombra delle apuane, e la società pisana. Scontro dal quale ha preferito tirarsi fuori la Massese, dopo aver provato a dialogare con i verdearancio, lasciando così sfumare l’acquisto.

Non disperano comunque al “Degli Oliveti” nonostante il mancato arrivo di Milianti: sono in dirittura di arrivo l’acquisto degli argentini Joaquin, classe 1995, e Vita, punta classe ’92, come sembra fatta per l’arrivo del difensore, ex Arzachena, Benedini. Mentre entro giovedì dovrebbero scoprirsi le carte per quanto riguarda altri due rinforzi a centrocampo e uno in attacco.

Più informazioni su