LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Abbandona rifiuti, Porzano lo becca e lo "ingaggia" come testimonial

Dopo averlo seguito, l'amministratore unico di Asmiu ha fermato il ragazzo e gli ha spiegato qual è il luogo idoneo per lo smaltimento di rifiuti

Più informazioni su

Continua la battaglia dell’amministratore unico di Asmiu Lorenzo Porzano contro i “furbetti” rifiuti. Questa volta Porzano, tramite segnalazione di un cittadino, è riuscito a beccare sul fatto Nyang, un ragazzo extracomunitario, che stava scaricando alcuni rifiuti ingombranti nei pressi del mercato.

Nyang e Porzano

Dopo averlo seguito, l’amministratore unico di Asmiu ha fermato il ragazzo e gli ha spiegato qual è il luogo idoneo per lo smaltimento di rifiuti di quel tipo. A quel punto Nyang ha caricato tutto sul suo camion ed è stato accompagnato al mercato delle Jare di Massa, sede temporanea della ricicleria. “Io non lo sapevo – ha detto subito Nyang giustificandosi e lo ha ripetuto anche nel video postato sul profilo facebook di Lorenzo Porzano – Ora lo so, e quando devo buttare qualcosa vengo qui”. Porzano, capendo la difficoltà del ragazzo nel capire la lingua, una volta arrivati alla ricicleria ha deciso di non multarlo poichè l’area era comunque stata bonificata.

Insomma, tutto bene quel che finisce bene. Da oggi Nyang, come già annunciato nel video ormai virale sui vari gruppi social, darà una mano ad Asmiu nel far passare il messaggio delle buone pratiche ambientali anche a quelle persone che non parlano la nostra lingua o che provengono da un altro paese.

Più informazioni su