LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Meno rifiuti nei cassonetti, più raccolta differenziata a Massa

Soddisfatto l'amministratore di Asmiu Lorenzo Porzano che presenta i dati: «Risultati grazie allo sforzo di cittadini e l'impegno dei lavoratori. Presto i cassonetti intelligenti»

Più informazioni su

«Grazie Massa, cambiare si può, si è vero, abbiamo ancora tanti margini di miglioramento ma possiamo con orgoglio comunicare che questo mese è stato il mese dei record». Esprime tutta la sua soddisfazione l’amministratore unico di Asmiu, Lorenzo Porzano, in relazione ai dati sulla raccolta della spazzatura.

«Il 13% in meno di rifiuti nei cassonetti stradali indifferenziati – afferma – che corrisponde a un notevole risparmio sia economico che ambientale. Ma ancor di più vogliamo evidenziare che solo questo mese abbiamo alzato la percentuale di raccolta differenziata di ben 7 punti rispetto al passato, dato mai registrato prima. Pensate che questi risultati sono il frutto dello sforzo fondamentale di tutti i cittadini ma senza dimenticare l’impegno di tutti lavoratori che nonostante lavorino ancora con mezzi non performanti, tutti i giorni sono sulle strade a fare del loro meglio».

«Tutto questo – prosegue Porzano – ci sprona e ci dà la forza di continuare lungo la strada che abbiamo intrapreso. Spesso sui social si vedono situazioni di abbandoni selvaggi e di inciviltà ma io affermo che fa più notizia un albero che cade rispetto a mille piante che nascono, e allora colgo l’ennesima occasione per ringraziare chi quotidianamente crede in questa battaglia e dà testimonianza del buon esempio».

«Stiamo lavorando senza sosta – conclude – per attuare le gare europee per l’aggiudicazione della fornitura di cassonetti intelligenti, isole interrate e nuovi mezzi, grazie al bando vinto che ha portato a Massa risorse a fondo perduto una somma pari a 1.875.000 euro, con i quali riusciremo a centrare l’obiettivo che ci siamo prefissati».

Più informazioni su