LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Partaccia, allarme rientrato: revocato il divieto di balneazione

Il sindaco ha firmato l'ordinanza di revoca: a breve verranno rimossi anche i cartelli affissi temporaneamente

È stato revocato questa mattina, tramite apposita ordinanza del sindaco Francesco Persiani, il divieto di balneazione decretato lo scorso martedì 14 maggio, dopo che le analisi eseguite da Arpat avevano rilevato alti valori di escherichia coli nelle acque della Partaccia. Il tratto vedeva interessati 16 stabilimenti balneari e tre spiagge libere.

Questa mattina, venerdì 17 maggio, Arpat ha comunicato: “A seguito dell’esito favorevole delle analisi dei campioni di acqua di mare effettuati il giorno 15 maggio 2019, risulta nuovamente idonea alla balneazione l’area di balneazione denominata “Campeggi” “. Al più presto verranno rimossi i cartelli di divieto di balneazione temporanei già installati presso le zone interessate.