LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Cede il cancello del parco giochi, muore bimba di 3 anni. Tragedia a Lerici

Tragedia nel primo pomeriggio di oggi a Pugliola, frazione di Lerici (La Spezia), dove una bambina di tre anni ha perso la vita in un tragico incidente al parco giochi ‘Medusei’. La piccola stava uscendo dal parco in compagnia del nonno quando, per cause in corso di accertamento, il cancello ha ceduto cadendo addosso alla bimba. Sul posto sono prontamente giunti automedica del 118 con medico e infermiere, Pubblica assistenza di Lerici, Carabinieri, Municipale, Vigili del fuoco. La bambina, le cui condizioni sono apparse subito disperate è stata in un primo momento soccorsa all’ospedale Sant’Andrea. Nel frattempo da Genova era stato attivato l’elisoccorso, che è atterrato al campo sportivo di Romito. Purtroppo però, mentre si predisponeva il trasporto verso il capoluogo regionale, la bambina non ce l’ha fatta. Vane le prolungate manovre rianimatorie. L’area è stata sottoposta a sequestro ed è a disposizione della Procura.

Il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, e la giunta regionale esprimono “profondo dolore e sconcerto per quanto accaduto oggi a Lerici, nella frazione Pugliola, dove ha perso la vita una bambina di 3 anni. Regione Liguria è vicino alla famiglia della piccola ed è in contatto con le autorità per conoscere la dinamica dell’incidente”, come si legge in una nota diramata da Genova.

“Tutta la Provincia è sotto shock: oggi una bambina ha perso la vita e questo incidente tragico e assurdo addolora infinitamente ciascuno di noi. Voglio esprimere i sentimenti di cordoglio e vicinanza a questa famiglia, la perdita di oggi sconforta tutti noi oltre ogni immaginazione”, ha affermato il presidente della Provincia Giorgio Cozzani.