LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Bruegel al sicuro, il sindaco di Castelnuovo invita anche gli avversari nelle Fiandre

Una delegazione castelnovese sarà ospitata in Belgio dall'ente del turismo.

“Il quadro del Bruegel è custodito dai Carabinieri in un luogo sicuro, tornerà in paese non appena avremo studiato una soluzione sicura che consente di esporlo senza rischi”. Così il sindaco di Castelnuovo Magra (Sp) a poco più di un mese dal fallito furto della Crocifissione che era custodita nella chiesa di Santa Maria Maddalena nel centro storico. Un fatto che a inizio marzo aveva portato il borgo alla ribalta internazionale e che a inizio maggio porterà una delegazione in visita a Bruxelles e nelle Fiandre, terre di origine del pittore, dove sarà ospitata dal locale ente del turismo. Un gesto col quale la regione belga vuole ringraziare la comunità castelnovese per aver messo in salvo l’opera d’arte. Un mini tour che si terrà dall’1 al 3 maggio e che vedrà forse riuniti – al di fuori dei contesti elettorali – anche i quattro sfidanti alle prossime elezioni comunali. Proprio per la rilevanza del viaggio e l’importanza che il ritorno in paese del quadro ricoprirà in futuro, l’attuale sindaco Montebello ha chiesto la disponibilità a partecipare agli attuali consiglieri comunali, ma anche ai candidati – o a loro rappresentati – Ridolfi, Isoppo e Nioi.