LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Scassinava auto con la sua "gang": arrestato 20enne carrarese

Era diventato nei mesi scorsi l'incubo degli automobilisti: i carabinieri hanno dato esecuzione all'ordine del giudice di accompagnarlo ai domiciliari

Più informazioni su

I carabinieri della Stazione di Fossola, nell’ambito dei controlli svolti nel fine settimana, hanno arrestato e sottoposto ai domiciliari un 20enne di Carrara che dal mese di ottobre dell’anno scorso aveva l’obbligo di firma in caserma. Il giovane, insieme ad altri coetanei suoi complici, all’epoca aveva messo in piedi una “gang” diventata in breve tempo l’incubo degli automobilisti, che al mattino, nel riprendere le loro autovetture parcheggiate per le vie del centro di Carrara, si ritrovavano la serratura dello sportello scassinata e il cruscotto e i sedili sottosopra.

Tutti i componenti della banda alla fine erano stati arrestati dai Carabinieri con un blitz in piena notte che aveva messo fine all’ennesima scorribanda furtiva del gruppo di giovani. Dopo il suo arresto, il 20enne era stato sottoposto dal Giudice all’obbligo di firma, perciò doveva presentarsi tutti i giorni dai carabinieri di Fossola. Nelle ultime settimane, però, il giovane ha più volte trasgredito quell’imposizione, pertanto il giudice dopo aver ricevuto le segnalazioni dei militari dell’Arma, ha ordinato di arrestarlo e di accompagnarlo agli arresti domiciliari.

Più informazioni su