Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 21.30 del 3 Luglio 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Coronavirus, Antonini e la Angeloni insieme per il NOA

L'ex Milan e la campionessa di pallavolo insieme al dottor Conti promuovono una raccolta fondi per l'Ospedale Apuane. Raccolti circa 13.000 in due giorni

Coronavirus, Antonini e la Angeloni insieme per il NOA
Toscana - L'emergenza Coronavirus come sappiamo sta diventando un costo insostenibile per la sanità italiana, la più grande preoccupazione è che le strutture non siano in grado di ricevere tutti i malati, soprattutto nelle rianimazioni con posti limitati. Per questo motivo sono molte le persone che cercano di dare un contributo alla causa, tra questi l'ex Milan Luca Antonini e la pallavolista massese Veronica Angeloni che assieme al medico del 118 Fabio Rota Conti gestiscono una Raccolta Fondi che in due giorni è arrivata alla cifra di 12.900 euro (su un obiettivo di 30.000). Ovviamente non sono molti rispetto a quanto servirebbe (ogni anno la Regione Toscana paga 36 milioni di euro al privato Masayoshi Son, propritario di tutti i servizi non sanitari dei 4 nuovi ospedali toscani tra cui il nostro NOA, ci auspichiamo che anche lui intervenga proporzionalmente), ma comunque fondamentali e di grande aiuto alla causa. Un gran bel gesto dei tre fondatori e soprattutto dei moltissimi donatori che nel loro piccolo stanno cooperando nella risuluzione di questo grande problema.

Di seguito l'appello:

"L'emergenza è chiara, conosciuta e, purtroppo, diffusa sempre di più in tutto il Paese: i casi di Covid-19 aumentano costringendo medici, infermieri e tutto il personale sanitario a lavorare in condizioni di stress e ritmi intensi, in strutture sempre più provate dai turni senza tregua e costrette a richiedere continui approvigionamenti degli adeguati dispositivi di protezione necessari e delle attrezzature idonee a rispondere efficacemente al bisogno di assistenza e cure di un numero crescente di pazienti.

Per non rendere vani questi importanti sforzi, Luca Antonini, Veronica Angeloni e il medico del 118 di Massa (MS) Fabio Rota Conti hanno messo insieme le forze promuovendo una raccolta fondi per l'ospedale NOA di Massa Carrara, territorio in cui nelle ultime ore si sta registrando un aumento considerevole di contagiati.
L'iniziativa è stata organizzata sulla piattaforma web gofundme.com ed ha incontrato l'entusiasmo di tante persone e volti noti".
Giovedì 12 marzo 2020 alle 12:20:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Contagi e vittime sono in calo da tempo in Italia e i numeri del Covid sono quelli che si registravano a febbraio nei primissimi giorni della futura pandemia. Voi quali sensazioni avete oggi?


















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News