Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 12.31 del 16 Agosto 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Ciclismo, al via oggi la Tirreno-Adriatico

La corsa dei “Due mari” terminerà il 13 marzo a San Benedetto del Tronto. La quinta tappa arriverà a Filottrano in ricordo di Michele Scarponi

Ciclismo, al via oggi la Tirreno-Adriatico
Toscana - Partirà oggi da Lido di Camaiore (ore14) la 53esima edizione della Tirreno-Adriatico, con una crono-squadre e terminerà martedì tredici marzo a San Benedetto del Tronto con una crono individuale. Nel mezzo due tappe adatte ai velocisti (seconda e sesta), due per finisseur (terza e quinta) e una per scalatori (quarta).
La corsa dei “Due mari”, quest'anno renderà omaggio a ciclista Michele Scarponi, morto investito da un furgone il 22 aprile scorso. L'organizzazione infatti per la tappa numero cinque ha previsto un arrivo a Filottrano, proprio dove avvenne l'impatto fatale per l'Aquila di Filottrano che in carriera vinse anche una Tirreno-Adriatico nel 2009.
Molti i big al via, si va da Vincenzo Nibali, del quale Scarponi è stato prezioso gregario nelle vittorie del Tour de France '14 e Giro d'Italia '16 per passare a Chris Froome (vincitore di Tour e Vuelta), Tom Dumoulin (vincitore del Giro), Rigoberto Uran, Fabio Aru, Richie Porte, Mikel Landa, Miguel Angel Lopez, Adam Yates, Domenico Pozzovivo, Mark Cavendish e Peter Sagan.
Il tricampione del Mondo con sette vittorie di tappa, in questa edizione vuole “acciuffare” il terzo gradino del podio dei più vittoriosi nei singoli arrivi.
Se Roger de Vlaeminck con 15 vittorie e Oscar Freire con 11, sembrano irraggiungibili, almeno per quest'anno, il terzo posto occupato dal trio Alessandro Petacchi, Moreno Argentin e Giuseppe Saronni a 8, rappresenta un obiettivo concreto per lo slovacco.Tra i corridori presenti ai nastri di partenza anche Filippo Ganna, neo campione del mondo su pista dell’inseguimento ed il vincitore delle Strade Bianche, Tiesj Benoot.

Mercoledì 7 marzo 2018 alle 12:10:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News