Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Conte: "Con dati positivi le Regioni potranno decidere riaperture anticipate"

Il premier si affida ad un'intervista a Il Fatto Quotidiano per fare il punto della situazione sul futuro delle attività non comprese nel dpcm di aprile

Conte: `Con dati positivi le Regioni potranno decidere riaperture anticipate`
Toscana - Si potrà tornare prima o poi a godersi un taglio o uno shampoo dal parrucchiere? Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte traccia la linea del governo chiarendo che l'eventuale anticipazione delle aperture per altre attività commerciali sarà disposta secondo differenziazioni geografiche, come richiesto da alcune Regioni, in presenza di un protocollo di sicurezza. Lo stesso premier italiano annuncia che il decreto maggio conterrà, fra l'altro, le eco-ristrutturazioni degli immobili 'a costo zero' attraverso il credito di imposta.

Nell'intervista rilasciata al Fatto Quotidiano dal capo del Governo si parla anche di sport e ripartenza dello stesso. Con l'intenzione di convocare Federcalcio e altre federazioni per un quadro condiviso. E sull'economia il premier ammette che, con la caduta del Pil, gli effetti saranno molto dolorosi. E' anche per questo, aggiunge, che si sono varate una manovra da 25 miliardi e ora un'altra da 55: "E' l'intervento più poderoso degli ultimi anni".

Il premier cerca una quadra con Confindustria, che non apprezza la manovra tutta "debito e sussidi", mentre sui prestiti alle aziende, altro tema spinoso, precisa: "Le banche temono di essere coinvolte un domani nel concorso in reati collegati alla bancarotta. In pratica di aver contribuito a tenere artificiosamente in vita aziende già decotte. Il governo lavorerà per trovare una soluzione equa".
Mercoledì 6 maggio 2020 alle 14:30:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News