Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Calciomercato apuano, ecco tutti gli aggiornamenti

Dalla Serie C alla Seconda categoria. Per Maccarone alla Carrarese ci siamo quasi

Calciomercato apuano, ecco tutti gli aggiornamenti
Provincia - In Serie C la Carrarese entra nel vivo del mercato, dopo aver ufficializzato l’arrivo di Tommaso Biasci, gli azzurri attendono con ansia una risposta dall’ex Empoli Massimo Maccarone, e a quanto pare voci vicine alla società affermano che ci siamo quasi. Interessa Damiani dell’Empoli, Cason e Tentoni (con l’esterno siamo ai dettagli) dell’Atalanta e si lavora ai ritorni di Tutino e Galloppa. Intanto da Foggia arriva la notizia che il fantasiata ex Carrarese Floriano non rientra nei piani della società e i tifosi azzurri sperano nel ritorno di colui che ha contribuito sensibilmente alla salvezza della scorsa stagione. Intanto il centrocampista Amico è stato confermato nella rosa dei marmiferi in vista della prossima stagione. Sempre in C la Lucchese potrebbe perdere l’ex Carrarese Tavanti, pronto a salire in B con il Brescia.

In Serie D il Real Forte e Seravezza si contendono Zoppi, esterno classe ’98, ultima stagione allo Sporting Cecina. Marco Tognoni, ex Carrarese, lascia la Lavagnese per il Savona. L’ex Massese Gavoci saluta e va all‘Imolese. A Massa confermati Barsotti, Zambarda. Per quanto riguarda Barsottini e Remorini sono di proprietà e quindi in ogni caso dovranno transitare dalla Massese. In corso colloqui con Checchi e Zagaglioni e si aspetta il rientro di Guerci, previsto per gennaio. Per quanto riguarda le novità l’acquisto più vicino è una punta che viene dal Sud (il nome non è ancora stato comunicato ma le nostre fonti dicono che potrebbe trattarsi di Russo, dell’Aquila, o Fanasca, del Monterosi) che la scorsa stagione ha fatto 10 gol nel Girone G. Un altro giocatore che interessa è Matteo Grandoni, centrocampista ’99 del Pisa, più tre giocatori in quota in arrivo dal Genoa.

In Eccellenza la San Marco acquista l’attaccante Martinelli, classe ’96, l’ultima stagione alla Portuale. La squadra di Gassani porta in dote il difensore Bugliani, ex Seravezza. Perso l’attaccante Berzolla, accasatosi all’Argentina, il nome nuovo per l’attacco amaranto è l’eterno bomber Cesare Arzelà. Spostandoci nel pisano, altri due colpi in entrata della Cuoiopelli: in arrivo dallo Sporting Cecina l’attaccante Bencini e dalla Larcianese l’attaccante Andreotti. Sempre in Eccellenza, il Fucecchio ha preso dal Ponte Buggianese Citera e Tardiola, entrambi giocatori offensivi, mentre la Larcianese, per sostituire Andreotti, si assicura le prestazioni del forte Raffi. Infine si registra un clamoroso dietrofront di Alessandro Bondielli, ex Seravezza e Portuale, che fa saltare l’accordo verbale preso con lo Sporting Cenaia e si rimette sul mercato.

Scendendo in Promozione la Pontremolese, dopo i tre importanti arrivi di Peselli (centrocampista dal Pietrasanta), Oligeri (esterno dalla San Marco), e Casciari (difensore ’98 dal Seravezza), è vicina anche a Palagi, classe 1995 ex Massese.

In Prima Categoria la voce grossa la fa il Gorfigliano di mister Zuddas che dopo Nicodemi e Nicola Tonelli chiude anche con i massese Berti, centrocampista ex Monsummano, e Bonini, attaccante ex Pieve. Mentre aspettano la risposta del forte terzino massese classe ’80 Sartini, i garfagnini sono sulle tracce anche del bravo madiano marocchino classe 1996 Ayub Youssefi, la scorsa stagione alla Pieve. Sul massese la squadra più attiva è il Romagnano che dopo aver formato la difesa e il centrocampo cerca due punta da doppia cifra. La coppia desiderata dalla famiglia Pucci sono i due leonardi Giulianelli, ex Fossone, e Cantoni, ex Pontremolese, ma entrambi sono corteggiati da altre società. Un altro arrivo importante per il Romagnano potrebbe essere l’intramontabile guerriero Tatiano Nardini, giocatore di esperienza e di grande importanza sia dentro che fuori dal campo. La Tirrenia, che dopo aver confermato tutta la squadra e preso in società il talentuoso dirigente ex Fiumaretta Luca Bardini, cerca un sostituto per Bruni, lungodegente per un infortunio al ginocchio. Il primo della lista è appunto Leonardo Giulianelli, ma il direttore Piccinini strizza l’occhio anche a Matteo Ferrari, velocissima punta ’95 ex Montignoso. Sulle tracce di Ferrari però c’è anche la corazzata Serricciolo che intanto stringe l’accordo con il terzino sinistro ex Massese Menchini e manda squilli anche a Cantoni, cosi come quasi tutte le squadre della Lunigiana, anche se le ultime voci sembrano non accontentare nessuna delle nostre squadre, visto che il Beckham della Lunigiana è richiestissimo con un offerta faraonica dal Forza e Coraggio, Prima Categoria ligure. Intanto da Serricciolo si fa sapere che mister Andreazzoli avrà a disposizione tutta la rosa tranne il centrocampista Forno e l’attaccante Martinucci, rimessi sul mercato.

In Seconda Categoria sfoglia la margherita il cannibale Tornaboni, corteggiato in tutta la Toscana insieme al suo ex compagno Giotto Ragonesi. Si contendono i due ex Monzone (la storica società della Valla del Lucido sembra essere destinata tristemente al fallimento) la Torrelaghese, il Ponte a Moriano e il Filvilla. Regina del mercato del momento è la Filattierese che dopo Christian Spagnoli e Fabio Lazzerini chiude anche con il forte Pettazzoni, fantasista ex Pontremolese e continua nella speranza Mori. Fumata bianca alla Fossa dei Leoni dell’Atletico Carrara per Andrea Paganini, classe ’83 ex Romagnano, mentre si aspetta la scelta di Ficagna, per lui possibilità di allenare una squadra delle giovanili della Carrarese. Quasi fatta per il Ricortola che dovrebbe portare in Via delle Pinete altri due ex Poveromo, il difensore Cristiano Barbieri e il centrocampista Andrea Stocchi mentre perde il difensore Celi, diretto verso Foce Magra Amelia. Infine finalmente esce allo scoperto il Monti che dopo la festa del cinquantenario mette a segno tre importanti colpi di mercato: il giovane portiere ex Monzone Manuel Magnani con l’esterno di sinistra Giacomo Bellacci (sempre Monzone) e il difensore Riccardo Reburati, dalla Pontremolese 1919.
Giovedì 6 luglio 2017 alle 21:16:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara






VIDEOGALLERY
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore: Luca Borghini

Privacy e Cookie Policy