Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 21.01 del 22 Luglio 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Bombe di Mercato

Tutte le voci sui possibili acquisti, cessioni, esoneri e conferme, dall'Eccellenza alla Seconda Categoria

Bombe di Mercato
Provincia - Ancora tutto fermo in casa Portuale, si vocifera di una fusione incredibile che porterebbe grande entusiasmo, ma i dirigenti e il presidente Nepori agiscono nell'ombra e per ora non si sa nulla di certo. Voci vicine alla società affermano che siamo in dirittura d'arrivo e che entro la fine di questa settimana scopriranno le carte. Intanto la San Marco del confermato mister Turi cerca rinforzi per la prossima stagione e corteggia bomber Conedera, il centrocampista Piscopo e il richiestissimo portiere Costa (tutti e tre ex Portuale). Altro obiettivo del Leone è il forte attaccante Elia Bruzzi del Seravezza. Sempre in Eccellenza, continua l'importante campagna acquisti del Grosseto che si assicura le prestazioni dell'ala destra del Sangimignano Saverio Camilli e del difensore centrale ex Teramo Riccardo Cretella. L'Aglienese perde il centrocampista classe 1990 Duccio Fioravanti che si accasa al Fucecchio. Cambio nell'area tecnica del Piombino: l’allenatore sarà il grossetano Nicola Riitano, recentemente tecnico del settore giovanile dell’Atletico Grosseto (ma già con esperienze in Eccellenza), che è stato scelto dal nuovo ds Alessio Ferroni, anch'egli di Grosseto.

Passando la palla in Promozione, si muove la Pontremolese che in settimana si è assicurata le prestazioni del bomber di razza Martini, ex Vallicisa (dove aveva fatto più di 30 gol), poi diverse stagioni in Emilia dove ha sempre fatto molto bene. L'attaccante è una garanzia ma già da un po di tempo alle prese con un problema abbastanza importante alla caviglia che gli ha reso l'ultima stagione difficoltosa. Se recuperato bene in questo periodo estivo potrebbe essere l'asso nella manica degli azzurri. Intanto il nuovo ds Maurizio Giuntini è alla ricerca di un difensore e ha messo nel mirino l'esperto ex Castellarano (Promozione Emiliana) Matteo Verdi, centrale con un passato illustre in società come professionistiche come Carpi, Potenza e Carrarese.Verdi Si unirebbe ai già validi compagni di reparto Filippi, Menichetti e Maestrelli ma non Surace, che sembra diretto al Mulazzo.

In Prima Categoria calma apparente. La più attiva è come sempre il Serricciolo di mister Bertacchini che perde il centrocampista Mastorci, diretto al Monzone, ma con ogni probabilità avrà tra i suoi altri due ex Magra Azzurri (dopo Manenti e Mencatelli): il fortissimo attaccante Bruno Salku e Matteo Mameli, classe 96, centrocampista che ha vestito la maglia anche dello Spezia, Borgosesia e Fiorenzuola. Bocche cucite a Fossone, l'accordo con mister Lazzini non è ancora stato ufficializzato ma a quanto pare dovrebbe essere a buon punto. Motivo di questa supposizione è l'accordo che la società della presidentessa Marina Ceccarelli sta per chiudere con il portiere di fiducia di Lazzini, cioè l'intramontabile Mirco Ciuffi, detto "ragno nero". Niente di nuovo alla Tirrenia, dove il presidente Tartarini, saltata la trattativa con Mosti, è alla ricerca di un allenatore motivato per un campionato di transizione come sarà il prossimo. Chi fa al voce grossa è la Torrelaghese di mister Maurelli che sta portando a corte molti importanti giocatori del calcio massese. Dopo l'accordo con "Beckam" Cantoni e il gioiello ex Fiumaretta e Monzone Ragonesi, sta spingendo per l'esperto Lorenzo Berti, una garanzia per la categoria, e per l'inossidabile terzino ex Fiumaretta Daniele Sartini.

In Seconda Categoria ci sarà da divertirsi. Sono parecchie le squadre che si stanno rinforzando per cercare la promozione. Dopo la settimana della Filattierese c'è stata quella del Monti del neo mister Bartolini che negli ultimi giorni ha chiuso con 4 nuovi arrivi, il portiere Luca Castiglioni, il difensore Raul Galloni, il mitico trequartista Andrea Caldi e l'attaccante Marco Antoniotti. L'Atletico Carrara di Bigarani mette a segno i primi due colpi di mercato: vestiranno la casacca neroazzurra Simone Giusti, centrocampista ex Romagnano e l'omonimo Simone Bertanelli, attaccante, "carrarino" doc, ex Fiumaretta o Ortonovo. Si muove anche il Podenzana che conferma per la prossima stagione da matricola capitan Guadagnucci, i fratelli Moscatelli, Bertipagani, Lossi, Pigerini, mentre non sembra rimanere bomberone Giorgio Panesi. Il primo vero grande obiettivo per i "panigacci" è il forte portiere Luca Pasquali ma anche due o tre pezzi, per ora top secret, di livello provenienti dalla vicina Massa. Il Filvilla cerca con insistenza Surace ma potrebbe essere interessata anche a qualche prezzo pregiato della Fivizzanese, sia sul fronte giocatori che su quello dirigenziale. Infatti dalla medicea a gran sorpresa si spostano verso Villafranca la coppia di dirigenti fivizzanesi Bianchi-Grassi. A Monzone tutto fermo, per l'allenatore ancora tutto da decidere, nel fronte giocatori massima priorità a un portiere e un attaccante ma per ora nessun contatto. Molti movimenti a Romagnano dove il ds Andrea Pucci dice di avre già acquistato dieci giocatori ma non fa nomi. Indiscrezioni parlano del gruppo Tirrenia, già sicuri Veralli, Mosti, Kabashi, Coletti, Fusani e Lopez, e di altri possibili innesti. Infine il Cerreto di mister Bertelloni, "a metà" tra la Terza e la Seconda (sta sperando nel ripescaggio) sta portando avanti importante trattative con giocatori del calibro dell'esterno ex Poveromo Jacopo Pucci, Federico Battaglia, i centrocampisti Yuri Pezzanera e Conti Giovanni, e l'ex Sporting Pietrasanta Bonini.
Venerdì 15 giugno 2018 alle 12:30:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News