LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 13.13 del 23 Aprile 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Svastiche in provincia, Sinistra Italiana: "di fronte alla violenza nera la risposta non sarà mai la paura, ma sempre la mobilitazione, la reazione, la risposta ferma e decisa"

Svastiche in provincia, Sinistra Italiana: `di fronte alla violenza nera la risposta non sarà mai la paura, ma sempre la mobilitazione, la reazione, la risposta ferma e decisa`
Provincia - La comparsa delle svastiche sulle sedi di ANPI e CGIL è un episodio che i benpensanti non faticheranno a derubricare come semplice atto vandalico o come bravata.
Niente di più sbagliato. Si tratta invece di un atto dal forte valore simbolico, compiuto con consapevolezza, contro due organizzazioni forti e radicate nel paese che rappresentano agli occhi di tutti, aldilà delle vicissitudini delle diverse forze politiche, la Sinistra italiana e i suoi valori costituzionali e antifascisti. Due simboli della lotta per la giustizia e la libertà, declinata sui posti di lavoro, nelle istituzioni, in ogni luogo in cui questi valori rischiano di subire un attacco.
Per questo quelle svastiche, dal ‘900 in poi simbolo di sopraffazione violenta e di sterminio, rappresentano un atto culturalmente e politicamente gravissimo. Rappresentano la volontà ostentata di fare ciò che i nazifascisti fecero prima, durante e dopo la loro ascesa: eradicare la sinistra egualitaria con violenza intellettuale e fisica, stracciarne le bandiere e assaltarne le sedi. Rappresentano un atto di intimidazione, l’ultimo di un’escalation che nel nostro paese è giunta fino al marchio delle case antifasciste a Pavia.
Agli atti simbolici di questo tipo bisogna rispondere con atti simbolici più forti; e dato che un atto simbolico è sempre seguito da un atto pratico, altrettanto dovranno fare le forze antifasciste del territorio. Dimostrare che di fronte alla violenza nera la risposta non sarà mai la paura, ma sempre la mobilitazione, la reazione, la risposta ferma e decisa.
Per questo Sinistra Italiana sarà a fianco di ANPI, CGIL e di tutti coloro che si riconoscono nei valori dell’antifascismo; aderirà e farà parte di ogni iniziativa organizzata in questo senso, a partire dalla manifestazione di sabato 24 marzo a Carrara. Assieme rafforzeremo la vigilanza sulla tenuta democratica della nostra Repubblica, declinata in ogni luogo ed in ogni quartiere, e saremo pronti a difenderla richiamando le istituzioni e gli apparati dello Stato alla stessa sollecitudine.

Sinistra Italiana Massa-Carrara
Martedì 20 marzo 2018 alle 17:45:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News