LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 00.37 del 22 Gennaio 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Economia, Protocollo d'intesa: oggi incontro in Regione

I 4 progetti presentati riguardano investimenti per un totale di 17,8 milioni di euro, un contributo richiesto di 12 milioni per un totale di 35 posti di lavoro.

Economia, Protocollo d´intesa: oggi incontro in Regione
Provincia - E' a buon punto il percorso del protocollo d'intesa per Massa-Carrara avviato a maggio del 2015. E' quanto emerso nel corso della riunione periodica organizzata oggi a Firenze per fare il punto sulle attività messe in campo con il presidente della Regione, gli assessori regionali allo sviluppo economico e all'ambiente, il consigliere del presidente per il lavoro, i Comuni di Carrara e Massa, la Provincia di Massa-Carrara, la Camera di Commercio di Massa, Carrara e Livorno e l'Autorità del sistema portuale del Mar Ligure orientale.

Per quanto riguarda l'Accordo di programma firmato il 9 novembre 2017 tra MISE, Regione Toscana e Invitalia a sostegno dell'area di crisi non complessa di Massa-Carrara, che mette a disposizione 10,4 milioni di euro per le misure della legge 181, di cui 5 milioni regionali, in questo momento Invitalia sta procedendo all'istruttoria delle domande pervenute. I 4 progetti presentati riguardano investimenti per un totale di 17,8 milioni di euro, un contributo richiesto di 12 milioni per un totale di 35 posti di lavoro. Se alla fine dell'istruttoria emergessero risorse residue potrà essere aperto un nuovo bando.

E' stata data inoltre informazione che sugli ulteriori 10 milioni regionali destinati al sostegno alle imprese nell'area apuana,si procederà ad una modifica delle misure previste, aumentando gli stanziamenti a favore dei protocolli di insediamento, mantenendo le misure per il sostegno alla creazione d'impresa e i prestiti per le imprese. Per i collegamenti ferroviari del porto di Carrara, la gara da parte dell'Autorità portuale per la tratta di competenza è stata avviata ed è in corso l'aggiudicazione definitiva.

RFI procederà invece attraverso contratti aperti e quindi in pratica con aggiudicazione già effettuata. I lavori dovrebbero terminare entro il primo semestre del 2019.

Da parte del presidente della Regione è stata sottolineata l'urgenza di arrivare in tempi brevi alla riforma del Consorzio ZIA, alla quale si sta lavorando, e alla definizione del protocollo con Syndial per la messa in disponibilità di aree industriali per nuovi insediamenti.

Sono stati inoltre riconfermati per il 2018 gli incentivi per le assunzioni nell'area di Massa-Carrara.
Mercoledì 10 gennaio 2018 alle 18:49:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Via Fratelli Rosselli, 33 - 19121 La Spezia
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News