LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

V edizione dei campionati studenteschi di giochi logici

Tra i vincitori della gara molti ragazzi frequentanti le scuole della nostra provincia

V edizione dei campionati studenteschi di giochi logici
Provincia - Sabato 7 aprile si è svolta a Modena la finale della V edizione dei campionati studenteschi di Giochi Logici e anche quest’anno Massa Carrara è risultata una delle migliori provincie in Italia, preceduta solo da Trento. I nostri atleti sono infatti tornati con ben due titoli nazionali su sette e innumerevoli ottimi piazzamenti.

“Giocatrice Straordinaria” è l’espressione utilizzata dall’organizzatore Alberto Fabris durante la premiazione di Giorgia Benassi del Liceo Scientifico G. Marconi, che dopo una gara ai limiti dell’impossibile con l’unico errore fatto nel gioco a sorpresa "Attrazione Atomica", in cui ha dimenticato di annerire una casella, sale per la terza volta consecutiva sul gradino più alto della categoria individuale e si conferma la migliore atleta nazionale del triennio. Una bella soddisfazione in attesa delle imminenti Egmo, Olimpiadi matematiche femminili che la vedranno rappresent,are la nostra nazione.

Sul tetto d’ Italia nella categoria Biennio a squadre i fortissimi “Superfariakaristichelabirintoso” formati da Arianna Domenichelli, Elisa Sabadini, Avio Baccioli e Niccolò Benassi anche loro tutti del Liceo Marconi. I "Prodotti notevoli" del Liceo Repetti conquistano un buon settimo posto. Da sottolineare il fatto che dalla nostra provincia quest'anno sono passate in finale ben due squadre di un istituto professionale, le prime in assoluto a qualificarsi in Italia. Una di queste, i "Super" dell’Einaudi-Fiorillo arriva 9°, a poca distanza dai premiati.

Nel biennio individuale arriva a un passo dalla vittoria la forte Arianna Domenichelli, già due volte campionessa nella categoria medie, che al termine di una gara estremamente difficile ha dovuto cedere il primo posto a un concorrente di Trento, Giovanni Zedda, precedendo l’ottimo Niccolò Benassi che sfiora il podio per un soffio dopo una bella prestazione.

Nella categoria Medie a squadre un fantastico secondo posto degli esordienti "I numeri primi" della scuola media Buonarroti, Leonardo Martini, Sebastian Furlan, Niccolò Consigli e Nicola Cavalieri, battuti soltanto da una squadra composta da solo due persone anch’esse di Trento, cui Fabris ha riservato ovviamente molti complimenti.

Dopo il titolo nazionale vinto gli ultimi due anni dalla Domenichelli, ben cinque nostri partecipanti vengono premiati, tutti dalla scuola media Buonarroti: Michelle Ducci, Claudia Dazzi , Sebastian Furlan, Niccolò Consigli e Giulia Massa.

L'intera gara a squadre del Triennio, come dice Fabris, è piena di sorprese. In questa categoria due squadre partivano da favorite: una delle due non viene nemmeno premiata, l'altra sono i "Poker d'assi cartesiani" del Liceo Marconi, che ottengono un comunque prestigioso sesto posto, dopo il titolo vinto lo scorso anno, in una gara estremamente difficile.
Nella categoria Primarie vengono premiate due giovanissime e incredule alunne della classe quarta alla loro prima esperienza in una gara nazionale: Veronica Lucia della Dante Alighieri arriva 11° e Linda Babboni della Primaria Marconi ottiene un ottimo quarto posto. Risultati che fanno ben sperare per gli anni a venire.

Infine nella gara non ufficiale tra insegnanti arriva la vittoria del prof. Riccardo Bellè del Liceo Fermi in una squadra assemblata sul momento con altri tre docenti d’Italia.

Mercoledì 11 aprile 2018 alle 15:09:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News