Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Un apuano su tre a Natale regalerà cesti enogastronomici

La rilevazione di Coldiretti e Campagna Amica

NATALE
Un apuano su tre a Natale regalerà cesti enogastronomici
Provincia - 72 bandiere del gusto sotto l'albero di Natale. I cesti di natale "fai da te" saranno il regalo più gettonato per il prossimo Natale. Lo shopping natalizio entra nel vivo con un apuano su tre che sceglierà, secondo una rilevazione di Coldiretti e Campagna Amica, di regalare a famigliari, amici e colleghi, un cesto enogastronomico a base dei prodotti agroalimentari tradizionali toscani. Un paniere ricchissimo, il secondo a livello nazionale con 461 prodotti quello della Toscana, a cui la provincia di Massa Carrara contribuisce con 72 "bandiere del gusto" che gli apuani potranno trovare nei mercati di Campagna Amica che in queste settimane moltiplicano gli appuntamenti tra Massa, Carrara e la Lunigiana, direttamente nelle aziende agricole e negli agriturismi che hanno aderito alla più grande rete di vendita diretta europea. Una varietà enorme che consentirà di creare abbinamenti unici, uno diverso dall'altro, seguendo gusti ed aspettative del destinatario, sostenendo, allo stesso tempo, le imprese agricole e la tradizione. "Quest'anno ogni famiglia avrà un budget di 208 euro da spendere per i regali – spiega Maurizio Fantini, Direttore Coldiretti Massa Carrara – Sotto ogni albero, in ogni casa, ci sarà un cesto confezionato con prodotti tipici: meglio se prodotti del territorio che i cittadini-consumatori possono trovare nei banchi dei nostri produttori che per le festività hanno confezionato originali cadeau da tutti i prezzi e per tutte le tasche".

Decine gli abbinamenti che possono essere confezionati mettendo per esempio insieme una buona bottiglia di Candia dei Colli Apuani Doc, olio extravergine di oliva, una confettura di cipolla massese, il testarolo della Lunigiana, una caciotta lunigianese ed una pancetta. Tra i prodotti più graditi il lardo di Colonnata, farine di grano e castagne, il fagiolo di Bigliolo, Zeri o massese, la spongata della Lunigiana, marmellate fatte in casa e molto altro ancora. Un'altra alternativa sono i cesti "green" a base di ortaggi di stagione che piacciono molto alle massaie. Non manca la solidarietà sotto l'albero con la possibilità di acquistare sul sito www.campagnamica.it, i cesti solidali con i prodotti salvati dal sisma del centro Italia per aiutare le aziende agricole delle zone colpite dal terremoto.
Sabato 16 dicembre 2017 alle 12:44:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Spiaggia libera o stabilimento balneare?
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News