LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 00.53 del 22 Gennaio 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Arma dei Carabinieri: bilancio di fine anno

"Controllo del territorio e prevenzione" sono le parole chiave

Arma dei Carabinieri: bilancio di fine anno
Provincia - Durante il tradizionale scambio di auguri di fine anno con la stampa sono stati resi noti i dati dell'attività svolta dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Massa-Carrara nell'anno che sta per chiudersi.

"Sono rimasto positivamente colpito dal bilancio delle attività condotte dal nostro Comando- ha dichiarato Massimo Rosati, comandante provinciale da poco più di due mesi - Abbiamo seguito quello che è il nostro mantra, ovvero "controllo del territorio e prevenzione", che si è rivelata una strategia vincente nella lotta alla criminalità".

9 mila sono state le richieste nel corso dell'anno presso la centrale operativa, alle quali i carabinieri in servizio sulle strade hanno saputo fornire adeguate risposte. più di 17 mila sono stati i servizi tra pattuglie negli abitati e perlustrazione nelle zone più isolate, nel corso dei quali sono state identificate circa 30 mila persone e controllati oltre 22 mila mezzi, un incremento notevole rispetto al 2016. 5560 sono stati i delitti perseguiti e oltre il 22% di questi sono stati risolti individuandone gli autori.

"Una significativa attenzione è stata rivolta al contrasto dei furti e delle rapine. Massimo è stato l'impegno dei reparti dell'Arma del Comando Provinciale, sia in chiave preventiva che repressiva, particolarmente per quanto riguarda gli episodi in abitazione e negli esercizi commerciali - ha spiegato il Comandante Rosati - nel 2017 sono state arrestate 34 persone per furto, 6 per rapina, ben 126 persone sono state denunciate a piede libero e 11 per rapina". Un altro grosso sforzo investigativo è stato inoltre profuso per assicurare alla giustizia trafficanti spacciatori di sostanze stupefacenti: 26 gli arrestati e 27 i denunciati in stato di libertà.

Infine il Comandante compiaciuto ha affermato: "Il numero dei reati è rimasto più o meno invariato rispetto allo scorso anno, ma una cosa che abbiamo notato è che i carabinieri sono sempre di più un punto di riferimento per i cittadini, soprattutto nei piccoli paesi. I cittadini ultimamente ci segnalano diverse cose che non vanno o persone che secondo loro sono sospette, e noi apprezziamo molto questo tipo di collaborazione".
Sabato 30 dicembre 2017 alle 13:28:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Via Fratelli Rosselli, 33 - 19121 La Spezia
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News