LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 22.11 del 18 Giugno 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Anffas premia la creatività: 200 bambini coinvolti

Venerdì 25 maggio la premiazione della XI edizione estemporanea dell'associazione e del XV bando Panathlon

DISABILITÀ E SPORT
Anffas premia la creatività: 200 bambini coinvolti
Provincia - Presso la sede Anffas di Pian del Castellaro a Carrara, venerdì 25 maggio, dalle ore 9.30, si terrà la premiazione dei partecipanti alla XI estemporanea di creatività Anffas e del XV bando Panathlon di Carrara e Massa.

L’iniziativa congiunta intende celebrare i 60 anni del Panathlon Club Carrara e Massa, i 60 anni di Anffas Nazionale i 50 anni di Anffas Massa-Carrara. Il tema del concorso è stato lo “Sport per Tutti”: oltre 200 bambini di alcune scuole elementari della provincia di Massa-Carrara si sono cimentati a rappresentare i valori dello sport attraverso foto ed elaborati realizzati su carta riciclata prodotta dal laboratorio presente nella residenza per persone con disabilità “Monteverde” di Anffas.

Persone con disabilità, rappresentanti di Panathlon e di Anffas nei mesi scorsi hanno fatto visita alle scuole cercando di trasmettere l’importanza dello sport quale strumento di inclusione delle persone con disabilità. La disponibilità e l’impegno delle insegnanti, l’attenzione e gli interventi dei bambini, in alcuni momenti toccanti, hanno fatto sì che gli incontri diventassero momenti di arricchimento reciproco.

Queste le scuole coinvolte: Scuola Primaria Ceserano a Fivizzano, Scuola Primaria “Garosi” di Forno a Massa, Scuole Primarie “Finelli” di Avenza , “Gentili” di Fossola, “Giromini” e “Marconi” di Carrara, Scuola Primaria Piazza a Montignoso.

Il programma della manifestazione prevede la presentazione ai bambini di un video con persone con disabilità impegnate nello sport, quindi una dimostrazione, a cura del Cai Carrara, in cui si vedrà come una persona con disabilità motoria possa andare lungo i sentieri grazie all’uso della Joelette (una speciale carrozzina). Al termine la premiazione delle opere scelte da una giuria composta anche da artisti con disabilità. Nell’occasione Panathlon e Anffas ringraziano tutti i concorrenti, le insegnanti e i bambini per la partecipazione.
Giovedì 24 maggio 2018 alle 16:03:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News