LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 00.03 del 20 Giugno 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

A scuola con la Guardia di Finanza

al via la sesta edizione del progetto “educazione alla legalità economica”

A scuola con la Guardia di Finanza
Provincia - Nei decorsi mesi, presso un Istituto di Scuola Secondaria di II Grado del Comune di Massa, la Guardia di Finanza ha incontrato gli studenti delle varie classi per rappresentare ed illustrare la tematica della legalità economica, nell’ambito della sesta edizione del Progetto “Educazione alla legalità economica”.

Tale iniziativa, che trae origine dal Protocollo d’intesa sottoscritto tra il Comando Generale della Guardia di Finanza ed il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, è finalizzata a promuovere, nell’ambito dell’insegnamento “Cittadinanza e Costituzione”, un programma di attività a favore degli studenti della scuola primaria e secondaria.

L’intento è di far maturare, specie nei più giovani, la consapevolezza del valore della legalità economica, con particolare riferimento alla prevenzione dell’evasione fiscale e dello sperpero di risorse pubbliche, delle falsificazioni, della contraffazione, nonché del contrasto al traffico e spaccio di sostanze stupefacenti.

Di concerto con il predetto Dicastero, è stato così sviluppato il progetto denominato “Educazione alla legalità economica” che, anche per l’anno scolastico 2017/2018, ha previsto l’organizzazione, a livello nazionale, di incontri presso le scuole, orientati a:

- creare e diffondere il concetto di “sicurezza economica e finanziaria”;
- affermare il messaggio della “convenienza” della legalità economico-finanziaria;
- stimolare nei giovani una maggiore consapevolezza del delicato ruolo rivestito dal Corpo, quale organo di polizia vicino a tutti i cittadini, di cui tutela il bene fondamentale delle libertà economiche.
In tale ambito, la conferenza è stata condotta dal Comandante Provinciale che, con l’assistenza dei suoi collaboratori, ha rappresentato diversi contesti delle problematiche in argomento, attraverso l’esposizione di slides e filmati audio-video. In particolare nel prefato incontro ha visto la partecipazione interattiva degli studenti, con interventi di confronto, riflessione e di domande, afferenti le seguenti tematiche:
contrasto all’evasione fiscale e spreco di denaro pubblico;
la contraffazione, il falso “made in italy”, la commercializzazione di prodotti pericolosi e la pirateria informatica;
la lotta al traffico di sostanze stupefacenti.
Nel corso dell’incontro didattico, gli studenti hanno dimostrato interesse e viva partecipazione su tutti gli argomenti trattati.

All’iniziativa è abbinato un concorso denominato “Insieme per la legalità” che ha lo scopo di sensibilizzare i giovani, tramite il coinvolgimento delle scuole, sul valore civile ed educativo della legalità economica, nonché in merito alle attività svolte dal Corpo in tali settori, favorendo la loro espressione libera, creativa e spontanea sulla tematica, attraverso una rappresentazione grafico-pittorica o una produzione video-fotografica.
Giovedì 10 maggio 2018 alle 11:15:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News