Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 14.33 del 16 Agosto 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Trofeo Buffoni: una competizione internazionale tra mare e Alpi Apuane | Foto

E' tutto pronto per il 16 settembre. Presentate le magliette dei vincitori e le squadre partecipanti

Trofeo Buffoni: una competizione internazionale tra mare e Alpi Apuane<span class=´linkFotoA1Articolo´> | <a href=´/fotogallery/presentazione-49esima-edizione-trofeo-buffoni-301_1.aspx´ class=´FotoVideoA1´>Foto</a></span>
Montignoso - La spiaggia comunale Skikki beach ieri sera ha ospitato la presentazione della quarantanovesima edizione del Trofeo Buffoni, in ricordo del giovane Francesco scomparso nel 1980 in un incidente stradale. La famosissima gara internazionale vedrà protagoniste due città costiere: Forte dei Marmi e Montignoso che saranno, ancora una volta, per un giorno, le capitali mondiali dello sport a due ruote.

La gara si disputerà il 16 settembre prossimo, e sarà l'ultima occasione per la categoria juniores del ciclismo per confrontarsi con sé stessi prima dei prossimi mondiali a Innsbruk. Oltre ai ciclisti provenienti da tutta Italia parteciperanno 15 nazionali straniere, tra cui l'Austria, la Russia e per la prima volta anche il Giappone. Quest'anno a causa di un nuovo regolamento, il numero dei partecipanti verrà limitato a soli 176.

Il percorso del Trofeo Buffoni si sviluppa, come ogni anno, su di un percorso di 135.40 chilometri totali, suddiviso in due circuiti: “Circuito della Versilia” e “Circuito della Fortezza”. Il primo circuito, di 16,225 chilometri e da ripetere quattro volte, inizia in località Cinquale e volge in direzione monti attraversando le località Cinquale-Cervaiolo -Capanne- SS1 Aurelia - Querceta- Forte dei Marmi - Cinquale. Il secondo circuito, invece di 11.75 chilometri e da ripetere sei volte inizia in località di Capanne e volge in direzione monti attraverso le località di Prato - Fortezza - Strettoia - Centoqundici – Porta -Bonotti - Capanne - Piazza arrivo.

"Mantenere in piedi una gara come questa, nonostante la crisi generale di questi ultimi anni, non è stato facile ma ci siamo riusciti grazie alla volontà di queste splendide persone - ha dichiarato il sindaco di Montignoso Gianni Lorenzetti - Siamo giunti alla vigilia delle nozze d'oro del Trofeo, e l'entusiasmo dei cittadini non è svanito per niente. Il Buffoni non è solo sport, è una manifestazione che è riuscita ad amalgamare la nostra provincia con l'intera nazione, e andando poi oltre il confine". A rappresentare il Comune di Forte dei Marmi è stato Alberto Mattugini, Consigliere delegato allo sport, nonché ex atleta: "E' il secondo anno che contribuisco dal punto di vista economico e dal punto di vista logistico a questa meravigliosa manifestazione. Noi, come Comune, siamo veramente contenti di questa sinergia che si è creta con Montignoso, e spero che questa collaborazione continui per altri cento anni".

"Il prossimo anno ricorrerà il 50esimo anniversario di questo Trofeo, ma nonostante questo, quest'anno non ci siamo risparmiati in termini di novità - ha affermato Ferdinando Braconi, presidente Fci di Massa Carrara - E' bello vedere ciclisti da tutto il mondo venire nella nostra provincia, ormai considerata una tappa importante di questo sport, e da motignosino ne sono veramente orgoglioso". "Sono felice di essere il presidente di una manifestazione come questa - ha dichiarato Fabio Del Giudice - Ma se siamo arrivati fino a qui è grazie a Piero Del Giudice che ha scommesso fin dall'inizio su questo Trofeo. Io sono solo la punta dell'iceberg di questa organizzazione, dietro di me ci sono una sacco di ragazzi che lavorano ogni giorno per far si che il 16 settembre sia tutto pronto".
Sabato 21 luglio 2018 alle 21:09:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fotogallery


Notizie Massa Carrara




-

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News