Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 21.35 del 14 Novembre 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Trofeo Buffoni, ecco la maglia dedicata a Marco Pantani

Sarà assegnata al primo che attraverserà l'ultimo passaggio sulla salita della Fortezza. Il sindaco Lorenzetti: «Una nuova iniziativa che arricchisce la gara e la città»

rosa e gialla
Trofeo Buffoni, ecco la maglia dedicata a Marco Pantani
Montignoso - “Se puoi vincere, devi farlo” è il motto del campione indimenticato del ciclismo Marco Pantani impresso sulla maglia presentata a Villa Schiff in occasione del 50° Trofeo Buffoni in programma il prossimo 15 settembre a Montignoso.

Una maglia “Cima Pantani” gialla e rosa (proprio Pantani aveva vinto nel corso dello stesso anno il Tour de France e il Giro di Italia) che verrà assegnata all'atleta che per primo attraverserà l'ultimo passaggio sulla salita della Fortezza, ma soprattutto «una nuova iniziativa che arricchisce il trofeo – ha detto il sindaco Gianni Lorenzetti – portando la competizione a nuovi e importanti riconoscimenti all'interno del mondo sportivo, e questo non può che essere motivo di orgoglio per tutta la nostra città».

«È sicuramente un risultato di prestigio sia dal punto di vista dell'immagine che dal mondo del ciclismo – ha commentato Fabio Del Giudice presidente G.C. F. Buffoni, proprio ieri sera la presentazione della 50esima della gara e della maglia presso la Capannina di Franceschi a Forte dei Marmi accanto ai vertici della Federazione Ciclistica Italiana – voglio ringraziare tutta l'Amministrazione per il supporto e la Responsabile Nadia Bellè per l'impegno che ha dedicato a questo progetto. Non sono molte le manifestazioni sportive che possono vantarsi di questo prestigio. Ma gli eventi per i festeggiamenti dei cinquantanni del Buffoni non terminano qui, nelle prossime settimane ci sarà la collocazione del monumento dedicato a questa storica edizione realizzato dall'Accademia di Belle Arti di Carrara, mentre a inizio del prossimo anno presenteremo il libro che raccoglie tutti i cinque decenni del Trofeo Buffoni. Abbiamo anche previsto, su prenotazione, delle copie della maglia per chiunque fosse interessato, il ricavato verrà devoluto alla Fondazione Marco Pantani Onlus».

Tra gli obiettivi dell'iniziativa infatti c'è proprio quello di rafforzare il legame tra sport, solidarietà e sociale, «tema su cui la Fondazione investe tantissimo – ha spiegato Nadia Bellè – Pantani infatti oltre a essere un grande campione è stato un uomo dal grande cuore, anche quando ha vissuto i momenti più difficili della sua vita ha continuato ad aiutare tantissime persone. La madre Tonina si rammarica di non poter partecipare ma ci manda i saluti e ha promesso che ci invierà un videomessaggio».

Domenica 15 settembre la gara ciclistica internazionale juniores porterà migliaia di giovani atleti, fan e appassionati del mondo sportivo sul nostro territorio, «e tutto si svolgerà in sicurezza – ha detto l'Assessore Andrea Gabrielli accanto agli Assessori Eleonora Petracci e Massimo Poggi e al Delegato allo Sport Cristiano Orsi – grazie all'Ufficio Tecnico per la disposizione e l'impegno che stanno mettendo in previsione della gara e per far si che le strade attraversate dai ciclisti siano perfettamente percorribili senza pericoli». «Quello che fa funzionare il trofeo – ha concluso il Comandante della Polizia Municipale Mazzino Martinelli – è il dialogo e la collaborazione tra gli organizzatori della gara, mettono il cuore in quello che fanno e l'Amministrazione che ci fornisce tutte le risorse e gli strumenti per affrontare al meglio l'iniziativa, grazie anche a tutte le associazioni di volontariato che ci supportano nel corso della giornata».
Lunedì 9 settembre 2019 alle 11:46:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News