Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Montignoso: Francigena Ciclabile

Gli Assessori Eleonora Petracci e Andrea Gabrielli «Un'opportunità e un'occasione imperdibile per conoscere luoghi, bellezze e storia dei nostri territori»

Montignoso: Francigena Ciclabile
Montignoso - «Un'opportunità e un'occasione imperdibile per conoscere luoghi, bellezze e storia dei nostri territori» hanno detto gli Assessori Eleonora Petracci e Andrea Gabrielli nel corso della presentazione del progetto "Francigena ciclabile", itinerario turistico che attraversa la Toscana sulle orme dello storico sentiero del pellegrino.

Grazie al protocollo promosso dalla Regione Toscana, infatti, trentanove comuni collegati dalla Francigena sono adesso raggruppati in quattro aree omogenee per la gestione associata di azioni e politiche di valorizzazione lungo il percorso della via di pellegrinaggio.

«Con il decreto n.12856 del 20/06/2017 che assegna i fondi agli Enti Locali per la segnaletica del tracciato ciclo-turistico – spiega l'Assessore Gabrielli – la Regione ha messo nero su bianco 220.000 euro, il Comune di Montignoso ha beneficiato di 3.300 euro circa per la creazione della segnaletica e di altri 4.800 euro per interventi di sicurezza lungo il percorso. Sono ventuno infatti i cartelli dislocati all'interno del Comune di Montignoso, cartellonistica di direzione e di conferma, che guiderà i nuovi pellegrini, a piedi, in bicicletta, in auto, a cavallo. Sarà realizzato anche un attraversamento pedonale sull'Aurelia tra via Osteriaccia e via Castagneta con impianto lampeggiante e sensori di presenza pedoni e ciclisti a energia solare».

Il percorso che attraversa Montignoso inizia dalla località di Sei ponti per proseguire in via Marcinelle, via Castagneta e sulla SS1, si entra poi nel territorio della città fino a raggiungere via Palatina e il confine provinciale con Lucca.

«Estremante soddisfatti per questo traguardo – commenta l'Assessore Eleonora Petracci – crediamo che la valorizzazione della storia e delle tradizioni siano elementi imprescindibili per la riscoperta dell'identità di un territorio e quindi della sua promozione turistica. In questo caso sarebbe meglio parlare di un percorso che lega e congiunge diverse realtà e diversi soggetti, e che permetterà di riscoprire tutte le attrattive, le suggestioni e le bellezze racchiuse e immerse lungo il canale di comunicazione che la Francigena ha sempre rappresentato nella storia. Inoltre, collegandosi alla pagina web della Regione Toscana dedicata alla Via Francigena è possibile pianificare il percorso in tranquillità grazie alla mappe e ai sistemi informativi georeferenziati».
Martedì 27 marzo 2018 alle 18:02:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News