Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 21.44 del 15 Novembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

«Silvano, un esempio per i giovani». Cittadinanza Onoraria a Spinelli

Il sindaco di Montignoso Gianni Lorenzetti ha conferito l'onorificenza al ricercatore apuano nell'ambito di un convegno su Ricerca e Università a Villa Schiff

ricerca antitumorale
«Silvano, un esempio per i giovani». Cittadinanza Onoraria a Spinelli
Montignoso - «Per il prezioso contributo profuso nella ricerca farmaceutica, per le doti umane e di studioso che gli hanno permesso la creazione di tre aziende farmaceutiche di successo dedicate alla ricerca antitumorale e di pervenire alla scoperta e alla commercializzazione di un importante farmaco. Silvano ha dimostrato come attraverso la perseveranza e il coraggio delle proprie idee si possano raggiungere traguardi così importanti e di assoluto rilievo scientifico per l'umanità. In segno di stima ed affetto per i profondi legami che, nonostante la fama raggiunta e i numerosi impegni, continua ad avere con Montignoso, condividendone tradizioni e cultura».

Sono le parole del sindaco Gianni Lorenzetti mentre consegna la pergamena a Silvano Spinelli – ricercatore di farmaci antitumorali e fondatore di società e start-up internazionali – nel corso della cerimonia per il riconoscimento della cittadinanza onoraria di ieri mattina a Villa Schiff insieme a una folla di amici, parenti e curiosi di ogni età. «La giornata di oggi dimostra l'affetto della nostra città e il radicamento di Silvano al nostro Comune – continua il Sindaco – oggi celebriamo un pezzetto della nostra comunità e abbiamo voluto dare un senso e un significato a questo giorno organizzando un momento di confronto sulle tematiche che riguardano il mondo della Ricerca e della Università».

Nel corso della cerimonia infatti si è svolto l'incontro “Studiare, fare ricerca e creare lavoro, la via maestra per il successo”, con la partecipazione del dottor Maurizio D'Incalci, Direttore del Dipartimento di Ricerca Oncologica dell'Istituto Mario Negri di Milano, il professor Marco Macchia, docente della Facoltà di Farmacia del'Università di Pisa, la dottoressa Simona Bursi del Reparto di Oncologia Medica Nuovo Ospedale Apuano, mentre la giornata è stata coordinata da Piero Guadagni.

«Silvano è un esempio – ha concluso Lorenzetti – e i giovani hanno bisogno di figure che possano essere una traccia e una guida nella vita, ovvero essere una speranza, quella di poter studiare, di trovare un'occupazione, di realizzarsi, di crescere e aiutare a crescere la società».
Sabato 10 novembre 2018 alle 22:46:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Sei favorevole o contrario all'erogazione del reddito di cittadinanza per i più poveri?

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News