Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 15.11 del 19 Novembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Da luogo di spaccio alla riqualificazione: come cambierà l'hotel Avion | Foto

Presentati i progetti per la struttura di Cinquale (Montignoso). Lorenzetti: “Una serie di interventi per riqualificare il volto del territorio partendo dalla zona turistica”

da albergo a residenziale
Da luogo di spaccio alla riqualificazione: come cambierà l´hotel Avion<span class=´linkFotoA1Articolo´> | <a href=´/fotogallery/progetto-riqualificazione-hotel-avion-e-cinquale-369_1.aspx´ class=´FotoVideoA1´>Foto</a></span>
Montignoso - Da anni la struttura dell’Hotel Avion di via delle Cateratte versa in pessime condizioni, tanto da essere diventata luogo di degrado e spaccio. Grazie alla legge “Salva Italia” il Comune di Montignoso ha deciso di costruire in deroga, ristrutturando l’edificio e cambiandone la destinazione d'uso: da alberghiero a residenziale. La nuova struttura godrà di nove piccoli appartamenti (a fronte delle 20 stanze d’albergo) con balconi, scala esterna e alcuni posti macchina.

Il progetto è già stato vagliato dal Consiglio Comunale, con minoranza contraria, stabilendone l’interesse pubblico: sicurezza, un ritorno per la collettività e lo sgombero di una struttura fatiscente nel centro della città.

Il denaro ricavato dal minimo 50% dell’incremento del valore dell’immobile (474 mila euro) verrà incassato dal Comune che lo utilizzerà in opere pubbliche, aggiungendo circa 80 mila euro di oneri di urbanizzazione per un primo step sulla riqualificazione della frazione di Cinquale, che prevede: la sistemazione di via della Libertà (che costeggia la riva destra del fiume Versilia), la realizzazione di una via alberata, parcheggi, e l’innesto all’interno della famosa “Via Romantica” (che costeggia la riva sinistra del fiume, verso il Lago di Porta). “L’obbiettivo è quello di arrivare ad un asse di penetrazione che va dalla costa al Lago di Porta” ha dichiarato il sindaco Gianni Lorenzetti.

Un altro progetto già approvato dal Consiglio è quello della pista ciclo-pedonale tirrenica, con tanto di illuminazione e tutto il necessario per rendere il lungo mare frequentabile. “Dopo anni l’amministrazione ha cominciato a pensare di cambiare il volto del territorio, partendo dalla zona turistica – ha aggiunto Lorenzetti – abbiamo partecipato a un bando della Regione Toscana, aspettiamo solo l’esito per poter dare il via. Questa è la testimonianza di una collaborazione attiva e compatta tra gli assessori che hanno accolto con entusiasmo i progetti presentati”.
Giovedì 8 novembre 2018 alle 20:14:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fotogallery


Notizie Massa Carrara




-

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News