Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 15.23 del 16 Luglio 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Afa Day 2019: "La salute in movimento" all'arena della Versilia

Afa Day 2019: `La salute in movimento` all´arena della Versilia
Montignoso - Afa Day 2019 in arrivo all'Arena della Versilia “La salute in movimento”, incontro aperto al pubblico per sensibilizzare e conoscere i benefici dell'attività fisica promossa dalla Regione Toscana in collaborazione con il Comune di Montignoso, Azienda Usl NordOvest Toscana, Sds Lungiana.

L'iniziativa, fissata sabato 25 Maggio alle ore 10 nella nuova struttura adibita a convegni ed eventi in via Foce Morta 131 a Cinquale, «sarà l'occasione per parlare con esperti di tutti i corretti stili di vita e quindi del benessere che può conseguire sul proprio stato psico-fisico» spiega l'Assessore Giorgia Podestà. «L'Attività Fisica Adattata sono infatti percorsi finalizzati alla cura e alla terapia di particolari alterazioni dello stato di salute, ma anche attività di prevenzione della disabilità e si rivolgono ai soggetti colpiti da malattie invalidanti o in uno stato di ridotta mobilità. Per questo riteniamo essenziale puntare sulla prevenzione in tutte le fasce di età, proprio per riuscire a limitare e scongiurare possibili insorgenze di malattie e aggravamenti di patologie già esistenti. L'altro aspetto fondamentale è l'informazione, promuovere attività aperte alla cittadinanza come quella di sabato non può che aiutare a farci capire l'importanza dell'attività fisica per il benessere e la qualità della vita di ognuno di noi».

Musica, prove pratiche di attività fisica, dibattiti e intrattenimenti vari saranno protagonisti dell'iniziativa “Afa Day”, all'interno della quale parteciperanno i cittadini, le istituzioni, le associazioni del territorio, la Sanità di Iniziativa, gli istruttori Afa, gli operatori Asl e tutti i soggetti interessati.

«Queste iniziative – commenta la dottoressa Monica Guglielmi, Responsabile della Zona Distretto delle Apuane, accanto al dottor Pietro Teneggi Responsabile Medicina dello Sport Asl Nordovest Toscana e Coordinatore Afa Zona delle Apuane e alla dottoressa Giulia Ceragioli Responsabile Asc Massa Montignoso – sono importantissime per la cittadinanza, perché vanno incontro alle esigenze delle persone e al loro bisogno di salute. La prevenzione è la migliore arma per mantenersi attivi e per questo è necessario creare una cultura del benessere che vada al di là della sola cura».

Ma che cosa è l'Afa? È un'attività fisica, non sanitaria, svolta in gruppo, in luoghi di socializzazione: spazi idonei, palestre o piscine. Tale attività, se svolta periodicamente, è in grado di assicurare effetti positivi in termini di benessere psicofisico, in persone sane di tutte le età, facendo recuperare tono alla muscolatura scheletrica, migliorando lo stato delle articolazioni e aumentando la resistenza alla fatica. Effetti positivi si riscontrano anche in soggetti con ridotta capacità motoria legata ad artrosi, ad esiti di traumi e di interventi ortopedici e a patologie reumatiche e neurologiche. Considerando che evidenze scientifiche ne dimostrano l'efficacia nella prevenzione dell'osteoporosi e nella terapia di patologie, quali l'ipertensione arteriosa e il diabete, la Regione Toscana ha inserito l'Afa (Attività Fisica Adattata) tra le azioni di Sanità di Iniziativa per il contrasto delle malattie croniche. L'Afa si svolge sotto la guida di laureati in scienze motorie e/o in fisioterapia che si sono impegnati a seguire protocolli concordati con l'Azienda Usl.
Come si attiva l'Afa? Si accede su indicazione di uno dei seguenti professionisti: proprio medico curante, medico specialista del Servizio Sanitario Regionale, medici e professioni sanitarie Dipartimento di Riabilitazione.

Il ritrovo fissato alle ore 10 proseguirà con il saluto delle Autorità, alle 10.30 l'approfondimento “Corretti stili di vita” con la partecipazione dei professionisti Asl, alle 11 dimostrazione pratica da parte degli istruttori Afa, ore 12 buffet. Per facilitare la partecipazione sono stati programmati due punti ritrovo con pullman gratuito: l'orario della partenza è previsto per le ore 9.30 da Carrara (Località Turigliano) e per le ore 9.45 da Massa (piazzale della Stazione). Hanno patrocinato l'evento Uisp Solidarietà Massa Carrara, associazione Diversamente Splendidi, Afa.


Mercoledì 22 maggio 2019 alle 20:22:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News