calcio popolare
Lo Spartak non vede l'ora di ripartire

Lo Spartak non vede l'ora di ripartire

In casa biancorossa molti progetti ed idee per la prossima stagione sportiva 2020-21

Massa - Lo Spartak Apuane non vede l'ora di tornare alla prossima stagione agonistica 2020/21. Il club biancorosso ha in cantiere molte idee e progetto non solo a carattere sportivo ma anche e soprattutto a livello sociale.

Questo il comunicato del club sulla propria pagina Facebook ufficiale.

"In attesa di sapere come si svilupperà la prossima stagione, fra società che falliranno e misure straordinarie da adottare, vogliamo dire a tutte e a tutti che ci siamo incontrati con le squadre maschile e femminile e che non vediamo l'ora di ripartire con la annata prossima.
Il nostro progetto va avanti più saldo che mai, nella consapevolezza che l'orizzonte tracciato anche assieme alle altre squadre di calcio popolare sia quello giusto. Tutte e tutti assieme.

Per la prossima stagione abbiamo in mente diverse idee e diversi progetti:

-il tesseramento annuale di sottoscrizione sta per partire
-abbiamo realizzato un crowdfunding che presto renderemo pubblico
-stiamo studiando una card per allargare la famiglia Spartak anche ad alcuni esercizi commerciali.

In più vorremmo cominciare ad incidere di più nel nostro territorio con battaglie politiche e sociali di rivendicazione degli spazi pubblici per fare sport, di diminuzione dei costi, di denuncia del rapporto perverso fra sport, denaro e potere.

Insomma se ci siete, noi ci siamo. Il calcio è del popolo, è l'ora di prendercelo."



23/06/2020 16:30:46


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Notizie di sport a Massa e Cararra


Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè
Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News