Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 21.13 del 18 Dicembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Viareggio-Massese 2-2, Molinaro tiene a galla i bianconeri

Un punticino che toglie la Massese dall'ultima posizione

Viareggio-Massese 2-2, Molinaro tiene a galla i bianconeri
Massa - VIAREGGIO 2014: Fiaschi, Chelini, Gaye, Balduini, Papi M., Virga, Sidibe (47' Mattei), Belluomini, Udoh (70' Chicchiarelli), Papi Y., Noccioli. A disp.: Cipriani, Scognamiglio, Zaccagnini, Grandoni, Aramini, Petrucci, Folegnani. All.: Pagliuca Luigi
MASSESE: Pinarelli, Lecchini, Razzanelli, Carniato (78' Pedruzzi), Placido, Mosti, Fatta, Lucaccini, Parker, Molinaro, Mazzucchelli (28' Lazzoni). A disp.: Barbieri, Aldrovandi, Della Pina, Imperatrice, Latif. All.: Bonuccelli Vitaliano
ARBITRO: Crescenti Ignazio di Trapani
RETI: 6° Papi Y., 27° Molinaro T., 62° Molinaro T., 66° Gaye

VIAREGGIO- Dopo la complicatissima settimana passata, che è costata la perdita di tre giocatori fondamentali, come Lamioni Cruciani e Di Nicola, la Massese di mister Bonuccelli tira fuori l'orgoglio e con una squadra giovanissima torna a casa da Viareggio con un punticino che gli fa abbandonare l'ultima posizione in classifica, adesso occupata in solitaria dal San Gimignano Sport. Sugli scudi il classe 97 Molinaro (foto) autore di una fondamentale doppietta, il secondo gol da antologia. In campo oggi all'esordio il giovanissimo portiere classe 2001 Pinarelli, decisivo con importanti parate, e il nuovo acquisto ex San Marco Avenza Mazzucchelli, uscito al 26' del primo tempo perchè non ancora in condizione.

Dopo soli 6 minuti di gioco il massese Juri Papi, servito da Sidibe, porta in vantaggio i locali con una grande girata di sinistro. Tra le fila bianconere si pensa al peggio, la squadra è in difficoltà e fa fatica a prendere campo, ma al 27° Molinaro sugli sviluppi di un calcio d'angolo, battuto da Carniato, tocca quanto basta per beffare il portiere viareggino Fiaschi, con una pallonetto sul palo lungo. Al 38' il Viareggio sfiora il gol con Udoh King che approfitta di un incomprensione della retroguardia massese e a colpo sicuro colpisce la traversa. Al primo minuto dei due di recupero il giovanissimo Pinarelli nega il gol a Papi con una grande parata e si ripete al 59' su un bel tiro di Belluomini.

I ragazzi di Bonuccelli sono determinati e lottano con grande orgoglio su ogni palla, tant'è che al 62° si portano in vantaggio ancora con Molinaro con un gol bellissimo: l'esterno sinistro Razzanelli, autore di una grande gara, chiede il triangolo e restituisce con un colpo di tacco, Molinaro riceve, salta il difensore e da sinistra supera il portiere locale con un preciso diagonale. La Massese, come purtroppo spesso succede, non fa in tempo ad esultare che gli avversari trovano il pareggio, grazie alla rete di Gaye da una punizione dal limite dell'area. Negli ultimi 25 minuti Placido e compagni difendono con grande carattere e riescono a tenere il meritato pareggio fino al triplice fischio.

Con questo punto la Massese (11) è ad una sola lunghezza dal gruppo dei play out (Aglianese 15, Prato 13, Sinalunghese 13, Real Forte Querceta 12) quindi in piena corsa per la salvezza, distante solo 5 punti. La speranza è che nella settimana entrante la proprietà sistemi le cose e intervenga sul mercato con qualche acquisto mirato, per arrivare pronti alla difficile gara di domenica prossima, quando al Degli Oliveti verrà a far visita la terza forza del girone Borgo a Mozzano.
Sabato 8 dicembre 2018 alle 17:45:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

A Massa tutte le sedute di Consiglio comunale si apriranno con l'inno nazionale. Sei favorevole o contrario?

Quanto spenderai per i regali di Natale?




























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News