Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 07.01 del 22 Luglio 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Seravezza-Massese, Bonuccelli: «Io ci credo!»

«Una sfida che tutti insieme vogliamo provare a vincere»

Seravezza-Massese, Bonuccelli: «Io ci credo!»
Massa - Dopo una settimana con mille colpi di scena, purtroppo sempre negativi, siamo alla vigilia della diciottesima giornata di Serie D, nella quale la Massese di mister Bonuccelli sarà impegnata sul difficile campo del Seravezza.

Di seguito le parole del tecnico bianconero che ha risposto alle domande della stampa locale:

Cresce la simpatia per i ragazzi rimasti che domani saranno impegnati a Seravezza. Com'è il morale della squadra? "La squadra è serena, vediamo di poter avere un pò più di entusiasmo che in questo periodo ce l'hanno un po limitato. Venderemo cara la pelle come sempre e, nonostante siamo ancora più giovani del solito, andiamo a Seravezza per trovare il risultato".

Che partita sarà a Seravezza dopo le ultime vicessitudini? "Seravezza è un'ottima squadra con tanti giocatori importanti, di categoria e anche oltre. Sarà una partita difficile ma ci dobbiamo provare, per tutto quello che è successo in settimana".

Il suo sfogo ha avuto grandi consensi e complimenti, quali sono stati i più apprezzati? "Il mio sfogo non è stato fatto per essere apprezzato, è stato una sfogo dettato dalla ricerca della verità, per restituire dignità ai ragazzi che è quello che mi premeva di più. Credo che in qualche maniera ci siamo riusciti, non credo che cambieranno le cose da un giorno all'altro, ma almeno possiamo continuare e lavorare senza sentire ogni giorno promesse che non vengono rispettate. Sappiamo di avere delle difficoltà, ce le teniamo ma continuiamo a lavorare per cercare di migliorarci".

Se è rimasto alla guida vuol dire che vede ancora la luce in fondo al tunnel. Quali sono le prospettive positive che l'hanno trattenuta? "Io ho sempre detto che ho deciso di rimanere perché ci credo e nonostante tutte le difficoltà possiamo fare ancora bene. Ora le difficoltà crescono ma è una sfida che tutti insieme vogliamo provare a vincere, ci proveremo fino in fondo, fino a che la matematica non ci avrà condannato. I ragazzi sono motivati, speriamo che le nostre motivazioni colmino l'aspetto tecnico che altre squadre hanno meglio di noi".
Sabato 15 dicembre 2018 alle 14:43:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News