Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 09.59 del 18 Giugno 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Seravezza-Massese 2-0, il "cuore" non è bastato

Borgia e il Rodriguez condannano i bianconeri al Buon Riposo

LA CRONACA DEL MATCH
Seravezza-Massese 2-0, il `cuore` non è bastato
Massa - SERAVEZZA: Cavagnaro, Borgia, Ramacciotti, Nelli, Siku, Fiale, Bedini, Granaiola, Pegollo (37' Podestà), Rodriguez, Bongiorni (86' Galloni). A disp.: Pietra, Bortoletti, Parenti, Verduci, Latini. All.: Vangioni Walter
MASSESE: Pinarelli, Lecchini, Della Pina (60' Imperatrice), Lazzoni, Mosti, Pedruzzi, Fatta (80' Molinaro), Lucaccini, Aldrovandi (46' Posenato), Molinaro, Cito (70' Mazzucchelli). A disp.: Barbieri, Latif. All.: Bonuccelli Vitaliano
ARBITRO: Monesi Antonio di Crotone
RETI: 39° Borgia, 90° Rodriguez

POZZI- Ancora una volta i volenterosi ragazzi di mister Vitaliano Bonuccelli sono usciti dal campo a testa alta, ma ahimè con 0 punti raccolti. L'esodo della scorsa settimana ha ovviamente pesato nella prestazione dei giovanissimi bianconeri, bravi nel tenere testa a una delle migliori squadre del campionato (difendendo con ordine e grande concentrazione) ma privi di esperienza e qualità per metterli realmente in difficoltà.

Dopo la prima mezzora senza occasioni, si sveglia il fuoriclasse Rodriguez che con una bella azione sulla sinistra serve Granatola al limite, ma la sua conclusione esce di un paio di metri. Alla seconda accasione i locali vanno in vantaggio con un tiro dai 20 metri di Borgia che trova Pinarelli impreparato sul primo palo. Dopo 3 minuti la Massese arriva alla conclusione con Cito ma il suo tiro al volo da fuori area è troppo centrale.
Nella ripresa il Seravezza gestisce e non sembra mai essere in difficoltà. Al 79' Rodriguez si trova a tu per tu con Pinarelli che questa volta è bravo a ipnotizzare l'esperto attaccante e a deviare in corner. Il "diamante cubano" di mister Vangioni però non sbaglia al 90' quando, imbeccato da Podestà, chiude il match con un bel diagonale.

Con questa sconfitta la Massese viene raggiunta a quota 11 del fanalino di coda Aglianese (che ha trovato un buon punto sul campo del Cannara) e perde una lunghezza dalla terzultima Sinalunghese (14) (pareggio senza reti con la Pianese). Prossimo incontro domenica 23 dicembre quando al "Degli Oliveti" arriverà la quinta forza del torneo Acquila Montevarchi.
Domenica 16 dicembre 2018 alle 17:32:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News