Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 22.34 del 5 Luglio 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

San Donato Tavernelle-Massese 2-0, bianconeri in picchiata

Non basta la voglia e la determinazione, da Tavernelle si torna a casa senza punti

San Donato Tavernelle-Massese 2-0, bianconeri in picchiata
Massa - SAN DONATO TAVARNELLE: Signorini, Bonechi, Vecchiarelli, Tetteh, Zambarda, Frosali, Kernezo, Cela (79' Gemignani), Castellani (86' Rosseti), Russo (82' Meucci), Galligani (67' Brenna). A disp.: Fenderico, Di Renzone, Ghinassi, Nassi, Montini. All.: Malotti Roberto
MASSESE: Ricci, Lecchini (67' Imbrenda), Bonni (80' Aldrovandi), Lazzoni, Mariotti, Mosti, Posenato, Lucaccini, Lorenzini (82'Fatta), Cito, Brondi. A disp.: Barbieri, Imperatrice, Granai, Molinaro, Costantini, Mazzucchelli. All.: Malfanti Paolo
ARBITRO: Peletti Marco di Crema
RETI: 22° Castellani, 40° Cela

TAVERNELLE- Finisce 2-0 per i padroni di casa il testa coda tra la terza in classifica San Donato Tavernelle e la Massese. I ragazzi di Malfanti hanno messo in campo tutto quello che potevano ma al 40° del primo tempo erano già sotto 2-0. Utopico per la Massese di questo momento recuperare un doppio svantaggio nella ripresa.

I locali dopo un paio di occasioni non concretizzate, vanno in rete al minuto 22 con Castellani che riceve il prezioso assist di Vecchiarelli, si libera di un paio di avversari e trafigge Ricci. La Massese reagisce con Lorenzini, ma il suo bel tiro e deviato dal portiere di casa Signorini. Al 34' San Donato vicinissimo al raddoppio con il numero 8 Cela che colpisce il palo. Pochi minuti più tardi lo stesso Cela non sbaglia e dagli sviluppi di un corner mette dentro il 2-0.

Nel secondo tempo i locali gestiscono il risultato e la Massese non riesce a trovare la reazione per recuperare. Il più pericoloso dei bianconeri è ancora Lorenzini ma il suo tiro è fuori misura. A meta ripresa inizia una girandola di sostituzioni che non favorisce la continuità di gioco, ciò va a vantaggio della squadra di mister Malotti, i minuti infatti scorrono fino al triplice fischio senza più occasioni degne di nota.

GIANLUCA MATELLI


Domenica 17 marzo 2019 alle 17:33:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Contagi e vittime sono in calo da tempo in Italia e i numeri del Covid sono quelli che si registravano a febbraio nei primissimi giorni della futura pandemia. Voi quali sensazioni avete oggi?


















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News