LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Proprietà Massese, siamo in alto mare: saltati tutti gli investitori

Come ogni anno a Massa nel post campionato regna l'incertezza e si perdono settimane e mesi decisivi

Proprietà Massese, siamo in alto mare: saltati tutti gli investitori
Massa - Ancora in alto mare la situazione Massese. Come ogni anno a Massa nel post campionato regna l'incertezza e si perdono settimane e mesi importanti, durante i quali le altre società confermano o cambiano gli allenatori che, in stretto legame con i direttori sportivi, portano in dote i giocatori top di categoria.

Alla Massese invece non esistono direttori sportivi, il buon Magrini non sa ancora che fine farà e dei primi movimenti di mercato neanche a parlarne. Ingranaggio annualmente bloccato dal problema Proprietà.

Rimarrà Turba? Andra via? Chi verrà al suo posto? Domande ricorrenti della "Commedia Turba Si/Turba No", puntualmente senza risposte.

Turba vuole andarsene e già dai primi mesi del 2018 è in cerca di qualcuno che possa sostituirlo ma a quanto pare non ci sono investitori disposti a sposare il progetto Massese. O meglio contatti ce ne sono, mail in sede di cordate varie ne arrivano, ma gli affari saltano senza nemmeno abbozzare una trattativa. Probabilmente c'è qualcosa che respinge gli interessati ma è piuttosto strano, visto che il presidente ha più volte dichiarato che è disposto a cedere a costo zero. E così solo negli ultimi giorni abbiamo visto passare "senza sosta" una cordata tosco/laziale, una calabrese, una versiliese e da ultimo una lombarda. La società ovviamente non si pronuncia, o lo fa col contagocce, e la stampa locale brancola nel buio, prova a carpire qualcosa dai diretti interessati o si affida a informazioni non ufficiali, riportate e spesso distorte da errori di comunicazione.

Questo ovviamente crea incomprensioni e problemi "diplomatici", magari più nocivi che altro, ma inevitabili, vista la frustrazione e l'impazienza che i tifosi e tutti colori che gravitano intorno ai colori bianconeri hanno accumulato in questi anni. Così se l'investitore si ritrae, si punta il dito su questo o sull'altro, probabilmente ognuno ha le sue colpe, ma alla fine il risultato è che l'affare salta e settimane decisive passano inesorabili.
Martedì 22 maggio 2018 alle 13:32:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News