Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Prato-Massese 3-1, bianconeri ancora sconfitti

Malfanti: "Non siamo stati inferiori agli avversari. Siamo rammaricati ma usciamo a testa alta"

Prato-Massese 3-1, bianconeri ancora sconfitti
Massa - PRATO: Fontanelli, Bassano, Cecchi, Gargiulo, Scianname, Piroli, Tomi, Carli, Surraco, Kouassi, Rozzi (85' Marini). A disp.: Demalija, Ghimenti, Ciabatti, Simaha, Abdoune, Martini . All.: De Petrillo Alessio
MASSESE: Ricci, Lecchini (80' Aldrovandi), Della Pina, Lazzoni, Mariotti, Lucaccini, Posenato, Brondi, Costantini, Molinaro (78' Imbrenda), Cito. A disp.: Pinarelli, Granai, Nardini, Molinaro, Imperatrice, Maggiari, Mazzucchelli. All.: Malfanti Paolo
ARBITRO: Arcidiacono Fabrizio di Acireale
RETI: 60° Rozzi, 75° Rozzi, 83' Surraco, 86° Costantini

MONTEMURLO- Altra sconfitta per la Massese che torna da Montemurlo con un passivo di 3 reti a 1. I ragazzi di Malfanti partono bene e giocano alla pari per tutto il primo tempo, creando anche un paio di azioni pericolose. Nella ripresa continuano a tenere bene il campo e hanno la grande occasione con Mariotti, ma la sua girata sul palo lontano esce di pochissimo. Poi al 59' i locali vanno in vantaggio con Rozzi che riceve una palla dalla sinistra, dopo una bella discesa dell'esterno, e trafigge Ricci. Il numero 11 pratese si fa trovare pronto anche al minuto 74, quando dopo un'azione fotocopia a quella del vantaggio mette dentro la doppietta personale. La Massese crolla a sette minuti dal termine subisce il 3-0, dopo un batti e ribatti gran botta da fuori area all'incrocio di Surraco che mette in cassaforte il risultato. Dopo 3 giri di lancette i bianconeri segnano il gol della bandiera con Constantini, assist di Brondi e gran girata nell'angolo.

Massese che con questa sconfitta rimane a 3 punti dalla penultima San Gemignano Sport, sconfitta in casa 0-2 dal Gavorrano, ma perde ulteriore terreno nei confronti della terzultima Scandicci che pareggiando sul campo dello Sporting Club Trestina raggiunge la Sinalunghese e si porta a 11 lunghezze dalla squadra di Malfanti.

Di seguito le parole del tecnico a fine gara: "Non siamo stati inferiori agli avversari. Siamo rammaricati per la sconfitta ma usciamo a testa alta. Primo tempo buono, abbiamo lottato con grande cuore e potevamo passare in vantaggio, poi sappiamo come è andata. Questa sconfitta non ci abbatte, continueremo a lottare finché ci sarà la matematica, ogni minuto fino alla fine".
Domenica 3 febbraio 2019 alle 17:20:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News