Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 13.33 del 24 Settembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Post Seravezza-Massese, Maccabruni: "Il nostro obiettivo era quello di difenderci bene..."

Intervista integrale all'ex di turno Fabio Maccabruni che ci ha parlato di Seravezza, Massese e Carrarese

Post Seravezza-Massese, Maccabruni: `Il nostro obiettivo era quello di difenderci bene...`
Massa - E' soddisfatto il difensore del Seravezza Fabio Maccabruni, alla seconda presenza con i versiliesi dopo la prima parte di stagione a Carrara, per la vittoria contro la sua ex squadra nella battaglia di domenica al "Buon Risposo". La sua è stata una buona prova, soprattutto se si considera che è stato impiegato come esterno sinistro di una difesa a 5 e quindi non proprio nel suo ruolo, dato che è un centrale o terzino di destra. Ciò nonostante ha compiuto bene i compiti impartiti da mister Vangioni, compreso quelli offensivi, quando c'è stata la possibilità di spingere.

Contattato dalla nostra redazione, Fabio si è mostrato palesemente dispiaciuto per la difficile situazione che sta passando la Massese, augurando ai bianconeri di risolvere i problemi e tornare al più presto tra i professionisti:

Complimenti per domenica, ti abbiamo visto in un ruolo per te complicato, sul tuo piede meno felice e spesso lontano dalla linea difensiva. Comunque hai fatto un'ottima gara. Come valuti la tua prestazione?

Ho cercato di fare una prestazione intelligente, senza sprecare energie inutilmente e restando sempre a disposizione della squadra. Il nostro obiettivo era quello di difenderci bene per non prendere gol e sfruttare ogni minimo episodio favorevole; così è stato e sono contento.

Ti piace questa posizione?

Per me non devono esserci posizioni preferite e posizioni meno preferite, devo scendere in campo dove mi dice il mister (se mi dicesse di andare in porta andrei).

Impresa importante del Seravezza, avete fatto una gara perfetta, con un po di fortuna ma avete vinto con merito. Credi che la Massese poteva osare un po di più, vista la situazione?

La Massese ha fatto una partita buona e non meritava probabilmente la sconfitta. A loro è mancata un po’ di fortuna e forse la compattezza per riuscire ad ottenere tutti insieme il risultato prefissato, come invece abbiamo fatto noi. Individualmente sono una squadra fortissima e potrebbero stare nelle prime posizioni tranquillamente.

Non credi che, visto che voi sulle fasce eravate con una sola unità, la Massese poteva attaccarvi di più sugli esterni, magari schierando una linea a 4 in mezzo al campo?

Poteva essere certamente un’idea ma è da settembre che giocano col rombo ed è giusto che continuino su questa linea. Per storia, non deve essere la Massese a cambiare modulo a seconda degli avversari ma, al massimo, il contrario.

Quali credi siano i problemi della Massese?

Non so, avrebbe tutte le carte in regola per fare il grande salto ma non riesce. Sono un giocatore e non me ne intendo di questi problemi ma spero riescano il prima possibile a tornare nei professionisti.

Come valuti l'esperienza a Carrara, come ti sei trovato con mister Baldini e perche hai avuto poco spazio?

É stata sicuramente un’esperienza importante e dispiace sia finita presto ma bisogna sempre accettare le decisioni della società con serenità e così ho fatto. Bisogna sempre rispettare le decisione dell’allenatore, soprattutto se il tecnico in questione ha allenato tanti anni in Serie A. Mi dispiace che qualche volta in cui avrei dovuto giocare ho avuto qualche problema fisico che ha complicato un po’ le cose ma va bene così, sono felice comunque.

Se arrivasse una chiamata, torneresti a Massa?

Non mi piace parlare del futuro, penso al presente, fatto sta che fa sempre piacere una chiamata della Massese. In ogni caso ci penserei a tempo debito.
Martedì 13 febbraio 2018 alle 12:40:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News