Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 15.22 del 7 Aprile 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Pallavolo, sabato da dimenticare

Nulla da fare per la Fonteviva in Serie C, troppo forte Grosseto. In Serie D femminile Filattiera si aggiudica il derby contro Viviquercioli e effettua il sorpasso

Pallavolo, sabato da dimenticare
Massa - Un sabato da dimenticare per le formazioni di Massa. Nulla da fare per i ragazzi della Fonteviva sia in Serie C che in Serie D. Sorride Filattiera, nel femminile, che si aggiudica il derby della Serie D contro Viviquercioli.

In Serie C Invicta si prende la vetta vincendo al PalaOliveti
Fonteviva Massa-Invicta Ma.pro.tec Grosseto 0-3 (21-25/24-26/23-2%)

Fonteviva: Aliboni (C); Bagnoli; Briglia; Guadagnucci; Guidi; Lazzarini; Manfredi; Poli Doko. Allenatore sig. Saielli Davide

Invicta: Alessandrini (C); Alpini; Barbini; Benedettelli; Cappuccini; Morviducci; Napolitano; Pellegrino; Rauso; Rossi. Allenatore sig. Rolando Fabrizio

1° arbitro: sig. Campinotti Luca; 2° arbitro: sig. Bertonelli Marco

Una montagna da scalare si presentava di fronte ai ragazzi di coach Saielli. La Fonteviva Massa, nel girone B della Serie C toscana, ha affrontato ieri 8 febbraio alle 18 l'Invicta Ma.pro.tec Grosseto, squadra col minuro numero di set persi e miglior quoziente set e quoziente punti.
La squadra ospite, una corazzata, arrivava a Massa da seconda in classifica, ma grazie alla contemporanea sconfitta della capolista Cus Pisa, sul campo di Migliarino Volley, si è guadagnata la vetta solitaria del girone.

Una vittoria netta per gli ospiti, un secondo set più lottato per i padroni di casa con qualche rammarico per non essere riusciti a portarlo a casa.
Nonostante un passivo pesante, gli uomini di Saielli possono ancora sorridere guardando la classifica che li vede quarti a pari merito con Gs Vvf C Tomei Li e quindi in zona play-off.
Prossimo impegno sul campo del Rosignano, terzultimo a 10 punti.

In Serie D maschile perdono sia Massa che Carrara
Nulla da fare per le due compagini di Massa-Carrara nel girone B di Serie D maschile. La seconda formazione della Fonteviva Massa viene sconfitta alla palestra della Scuola Media Don Milani dalla più forte Pallavolo Delfino Pescia. I ragazzi apuani non hanno potuto niente e in 3 set hanno visto spazzate via le loro speranze di vittoria. 3-0 in favore degli ospiti che non hanno lasciato nulla agli avversari, come si evince dai pesanti parziali dei set: 18-25/18-25-13-25.
Ma la Fonteviva sapeva con chi avrebbe avuto a che fare e cioè con una delle 3 squadre appollaiate al secondo posto del girone. I giovani massesi, coinvolti in zone più basse della classifica, possono comunque uscire a testa alta e pensare al prossimo impegno contro Pallavolo Cascina, in trasferta.

Anche la Fanball Carrarese aveva di fronte a sè una delle 3 squadre che inseguono la capolista (Migliarino): Torretta Volley Livorno.
I livornesi se ne sono andati dal Palazzetto di Avenza con un netto 3 a 0, mentre la Fanball non è ancora riuscire a muovere la classifica che li vede ultimi a 0 punti e con un solo set vinto.

In Serie D femminile Filattiera si aggiudica il derby contro Viviquercioli
Ieri, alle 21, presso la palestra comunale di Filattiera è andato in scena un "derby" tra la Fanball Orsaro Filattiera e la Viviquercioli Massa. Le ragazze lunigianesi si sono aggiudicate la partita e l'importante scontro salvezza.
Grazie alla vittoria contro Viviquercioli, infatti, Filattiera ha superato propio le massesi al terzultimo posto della classifica.
Quinta sconfitta consecutiva per la formazione dei Quercioli che non riesce a tirarsi fuori dalla sabbie mobili.

NICOLA BONGIORNI

Domenica 9 febbraio 2020 alle 13:19:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Chi è il miglior giocatore del Don Bosco Fossone?























Chi è il miglior giocatore del Romagnano?

























Coronavirus, mascherina obbligatoria in Toscana. Tu sei d'accordo?

















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News