LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 22.11 del 18 Giugno 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Massese, Turba dice addio: "Questa volta è la verità. Ci sono due cordate ma non locali"

Il patron dopo tanti anni si mette da parte: "Quello che ho fatto per la Massese lo giudica la storia"

Massese, Turba dice addio: `Questa volta è la verità. Ci sono due cordate ma non locali`
Massa - L'anno del centenario non sarà con Giogio Turba presidente. Lo ha dichiarato lui stesso nell'incontro con in tifosi presso la tribuna dello Stadio Degli Oliveti mercoledì pomeriggio. Il presidente è stato chiaro e coinciso e ha parlato in pubblico per l'ultima volta. Nelle sue parole già un po di nostalgia ma consapevolezza di aver dato tutto per i colori della sua città. Afferma che ci sono due cordate interessate all'affare e non si sbilancia su nomi e provenienza, ma ribadisce che non sono massesi.

Di seguito le sue parole:

"Questa volta è la verità, la prossima stagione non sarò io il presidente della Massese. Penso di aver dato tutto, quello che ha fatto Turba per questa squadra lo giudica la storia. Ho contatti con due gruppi, entro lunedi spero di andare dal notaio e di chiudere con uno dei due. Sono persone serie e affidabili ma per ora non faccio nomi. Confermo che non sono investitori massesi, di Massa non si è presentato nessuno, nemmeno dopo che ho ripetuto più volte che cedo la proprietà gratis. Posso affermare con orgoglio che la Massese farà l'anno del centenario grazie a Turba. Saluto e ringrazio tutti i tifosi".
Giovedì 31 maggio 2018 alle 07:29:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News