Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 22.11 del 23 Luglio 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Massese, si presenta il nuovo collaboratore tecnico Mario Manfredi

"Il primo obiettivo è che i ragazzi giochino con la convinzione di trovare il risultato"

Massese, si presenta il nuovo collaboratore tecnico Mario Manfredi
Massa - Nel pomeriggio di venerdì 4 gennaio viene presentato ufficialmente agli organi di stampa il nuovo collaboratore tecnico Mario Manfredi il quale fa chiarezza sul suo ruolo e sui nuovi acquisti delle ultime ore:

Di seguito le sue parole:

"In questo momento sono stato chiamato a dare una mano a Vitaliano per cercare di trovare soluzioni che permettano di raggiungere l'obiettivo. Nel mio passato ho avuto esperienze a Carrara, due anni come responsabile del settore giovanile, poi sono stato collaboratore del settore giovanile a Viareggio, direttore generale a Pietrasanta in Eccellenza e due anni fa sono stato collaboratore e poi allenatore in Eccellenza alla Portuale. Faccio calcio da sempre a categorie inferiori e cercherò di portare la mia esperienza al servizio della Massese. In questo momento io mi occupo della parte tecnica e il dottor Cencetti segue le trattative con i vari gruppi, nella possibilita di inserire nuovi sponsor e risorse."

Dei 4 giocatori mensionati in questi giorni, Ricci, Mariotti e Brondi hanno già firmato, l'attaccante Maggiari non ha ancora firmato ma con lui dovremmo riuscire a chiudere in giornata. Molti dubitavano che riuscissimo a far mercato, in pochi pensavano che potessimo chiudere con 3/4 giocatori. Ringrazio personalmente i ragazzi per il loro legame che hanno con la Massese, sono venuti escusivamente perché hanno a cuore la Massese, sicuramente non per interessi economici. Il mercato che possiamo fare per ora è di "fantasia", finché non entreranno risorse per trovare giocatori di livelli piu importanti.

Quando ho parlato la prima volta con i miei datori di lavoro, i tifosi, volevo due risposte: la prima che loro prendessero in mano la società, la seconda che tutti i ragazzi nel gruppo credessero nella salvezza. Avuta la certezza di entrambe le cose ho accettato con soddisfazione. Questa settimana si sono allenati in modo eccellente. Nel momento in cui ci accorgiamo che qualche giocatore non è in questa linea d'onda lo lasciamo andare.

L'ex Serie A Andrea Coda si sta allenando con noi ma non firmerà. Penso che per ancora un paio d'anni possa calpestare categorie superiori e probabilmente a breve partirà, il fatto che si è allenato con noi è servito da stimolo ai piu giovani ma spero per lui che trovi la categoria che sta cercando. Se al 31 gennaio non avesse trovato nulla speriamo che possa restare, ma meglio di lui non può dirlo nessuno.

Per la salvezza manca ancora qualcosa che stiamo cercando. Il primo obiettivo è che i ragazzi giochino con la convinzione di potercela fare e sono sicuro che sarà così già da domenica".
Venerdì 4 gennaio 2019 alle 15:25:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News