Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 15.24 del 16 Ottobre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Massese-Sestri Levante, Magrini: "Non aver ancora vinto in casa mi da molto fastidio"

Il mister bianconero vuole i tre punti per sfatare il tabù e continuare a sperare nei play off

Massese-Sestri Levante, Magrini: `Non aver ancora vinto in casa mi da molto fastidio`
Massa - MASSA- Il tecnico della Massese Lamberto Magrini è ancora alla ricerca della prima vittoria in casa nella sua gestione e non nasconde il malumore per questo fatto. I tre punti sono un obbligo e questa volta tra le mura amiche è vietato sbagliare, altrimenti addio play off e stagione fallita.

Di seguito le sue parole:

"Credo ancora nei play off, come è normale che sia, anche se magari non dipende più esclusivamente da noi. Ci sono ancora scontri diretti e quindi le possibilità sono concrete, 4/5 punti sono recuperabili.

Il Sestri ha cambiato allenatore, non so se può giovare alla squadra ligure a cosi poco dal termine. Di sicuro loro hanno bisogno di punti per la matematica salvezza, quindi daranno tutto per fare il risultato.

Personalmente è la prima volta che mi capita di non aver vinto ancora una partita in casa. Questo mi da molto fastidio perché ho sempre detto che una squadra che non vince in casa è poco organizzata e quindi, a maggior ragione, bisogna vincere domenica.

Come modulo partiamo con il solito 4-3-3, anche perché le caratteristiche dei nostri giocatori non permettono moltissime alternative. Con il 4-4-2 servono esterni con gamba e noi di questi ne abbiamo pochi. Poi a partita in corso possiamo cambiare, per prendere pi campo in ampiezza, ma non dal primo minuto. Dobbiamo sfruttare al meglio le caratteristiche dei ragazzi e il modulo adottato fino ad oggi è quello che si addice loro di più. Spinosa è uno che penetra meglio centralmente ed è un portatore di palla, così come Lombardi, Del Nero è un palleggioatore, quello che può fare meglio l'esterno del
centrocampo a 4 è Remorini.

Per quanto riguarda l'infermeria, Vittorini è sempre fuori per distorsione alla caviglia, Scalini ha un piccolo risentimento muscolare, domani vedremo se potrà essere a disposizione. Poi mancheranno i soliti Brondi, per l'infortunio alla spalla, e lo squalificato Fusco.

Dei ragazzi che sono saliti in prima squadra ce ne sono molti bravi, Lecchini è un valido difensore del 2000, così come Crovi, Marchetti e Della Pina, che domenica ha esordito.

Per il futuro posso affermare che non ho mai chiesto un biennale nella mia carriera da allenatore, perché se non sto bene in un posto non voglio restare per forza. Ovvio che mi piacerebbe continuare un lavoro dopo una stagione trascorsa in una squadra, per dare continuità a un progetto formato su un blocco di ragazzi già collaudato. Se un domani la Massese mi chiamerà, sarò contento di sedermi al tavolino, stilando però un bel programma con buone ambizioni per il futuro. Ovviamente questo non dipende da me ma dalla società".
Venerdì 20 aprile 2018 alle 14:55:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




VIDEOGALLERY

-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News