Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Massese-Real Forte Querceta, Magrini: "Loro sono bravi ma non snatureremo il nostro gioco"

Le parole del tecnico bianconero prima dell'ultima gara della regular season

Massese-Real Forte Querceta, Magrini: `Loro sono bravi ma non snatureremo il nostro gioco`
Massa - Domenica 6 maggio si gioca l'ultima partita del campionato di Serie D e se la Massese vorrà andare ai playoff dovrà vincere il difficile derby casalingo contro la terza forza Real Forte Querceta, ma sperare anche che il Viareggio non vinca a Lavagna. La Lavagnese occupa la sestultima posizione in classifica ma grazie alla forbice degli 8 punti sulla terzultima Finale (attualmente i punti di distacco tra le due sono 11) sarà salva matematicamente a prescindere dal risultato. In più i liguri vengono da 5 sconfitte consecutive ma, come dice il tecnico della Massese Lamberto Magrini, non vorranno certo chiudere la stagione con la sesta sconfitta, e in più tra le proprie mura.

Di seguito le parore di Magrini nella consueta conferenza stampa del venerdi:

"Abbiamo preparato bene la gara, contro il Forte Dei Marmi saremo concentrati e attenti, sappiamo che non sarà facile avere la meglio ma ci servono i tre punti e dobbiamo prenderli. Il Real Forte gioca a calcio e quindi sarà sicuramente una bella gara. Hanno in mezzo al campo Biagini che è molto bravo, è quello che costruisce meglio il gioco. Di conseguenza dobbiamo limitarlo ma senza snaturare le nostre caratteristiche di modulo e di gioco. Anche davanti sono molto bravi, hanno Ferretti e Vignali, e in più sono la miglior difesa del campionato, subiscono poco gli avversari e sono molto attenti. Sappiamo che hanno perso il loro leader difensivo Gentili, al suo posto sta giocando l'esterno Cauz che si è adattato molto bene, ci auguriamo che la mancanza di Gentili possa creare loro delle difficoltà ma per quel che mi riguarda, non sto tanto a guardare gli altri ma mi voglio concentrarmi sulle nostre caratteristiche e sulle nostre qualità, che ne abbiamo molte. Noi sotto il profilo tecnico abbiamo ancora margini di miglioramento e mi auguro che domenica riusciremo a giocare al massimo delle nostre potenzialità.

Per quanto riguarda l'infermeria, il più che mi preoccupa è Benedetti che ha un problemino muscolare e quindi sarà difficile da recuperare. Angelotti e Spinosa hanno due contusioni ma credo che potranno essere a disposizione. Inoltre finalmente rientrerà Fusco dalla lunga squalifica e sicuramente potrà essere utile per noi.

Per la partita di domenica vedo bene Remorini, Lombardi e Spinosa che per caratteristiche possono creare problemi alla loro difesa, oltre a Gioè che sta crescendo domenica per domenica. Manchera Massoni e quindi con ogni probabilità dietro giocherà Mosti.

Passando all'altra partita che ci interessa, cioè Lavagnese-Viareggio, è un dato di fatto che la Lavagnese è salva e viene da 5 sconfitte consecutive ma giocherà l'ultima partita in casa. Mi auguro che vogliano fare un risultato positivo nell'ultima gara tra le proprie mura. Tra l'altro hanno cambiato allenatore da due settimane e quindi non credo che quest'ultimo voglia finire il campionato senza fare nemmeno un punto"
.

Venerdì 4 maggio 2018 alle 14:45:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News