Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 15.24 del 1 Giugno 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Massese-Ponsacco, Malfanti: "Con Costantini si può fare il salto"

Parla anche Manfredi: "Ricordo che la società è gestita interamente dai tifosi"

Massese-Ponsacco, Malfanti: `Con Costantini si può fare il salto`
Massa - Dopo una settimana in cui si dava per certo Lavezzini, la società bianconera del presidente Cencetti ha deciso: l'allenatore della Massese fino al termine della stagione sarà Paolo Malfanti che già domenica scorsa a San Gimignano ha guidato la squadra.

Di seguito le sue parole e del collaboratore tecnico Mario Manfredi, in vista della difficile sfida di domenica 27 gennaio, quando agli Oliveti arriverà il Ponsacco:

Mario Manfredi: "Volevo ringraziare tutti coloro che ci permettono di continuare a lavorare in modo corretto, cioè i tifosi che in questo momento si stanno adoperando per far si che non manchi niente. Ad oggi la società è gestita direttamente dai tifosi, non dimentichiamocelo. Per quanto riguarda l'area tecnica, il lavoro sarà portato avanti con Paolo Malfanti, primo allenatore, coadiuvato da un nuovo gruppo di lavoro: l'allenatore in seconda sarà Massimo Plicanti, Cucurnia il preparatore atletico e Lucetti il preparatore dei portieri. Credimo molto in questo gruppo di lavoro."

Paolo Malfanti: "Ringrazio Vitaliano per il lavoro che ha fatto, sia come uomo che come allenatore. Purtroppo i risultati non sono venuti e tutti sappiamo come è andata. Ritorno a prendere in mano la squadra con tanta umiltà e con la speranza di riuscrire in questo miracolo sportivo. Domenica prossima sarà una gara difficilissima con una delle candidate a vincere. Dobbiamo partire dal secondo tempo di domenica scorsa. Nel primo tempo abbiamo cambiato il modulo, da 3-4-3 a 4-3-3, per vedere di trovare una reazione anche a livello mentale, ma poi ho capito che il modulo "vecchio" era quello più adatto alla caratteristiche, quindi domenica torneremo a quello. Costantini non è ancora la massimo, però è un ragazzo molto professionale che si allena con intensità, non sono sicuro se domenica partira dall'inizio, per qualità fisiche e tecniche ci può far fare il salto".
Venerdì 25 gennaio 2019 alle 14:46:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Vota il miglior numero 10 della storia della Carrarese


Secondo te ci dovrebbe essere un'apertura regionale differenziata in base al numero di contagi o pensi sia il momento di riaprire tutti i confini regionali?

















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News