Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 12.49 del 14 Novembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Massese, personalità Placido: "In Serie D non ho ancora visto un difensore più forte di me"

Il centrale bianconero è sicuro di se e della sua squadra: "Verremo sicuramente fuori"

Massese, personalità Placido: `In Serie D non ho ancora visto un difensore più forte di me`
Massa - Ha alle spalle due anni di Primavera con la Sampdoria e 50 presenze in Serie C tra Pordenone, Pistoia e Savona. A dicembre dello scorso anno scende in Serie D con la Lavagnese ed oggi è tra i più caparbi in questo difficoltoso inizio di stagione della Massese. Stiamo parlando del difensore centrale classe '95 Mattia Placido, giocatore a detta di molti sprecato per questa categoria.

Ciao Mattia, domenica a Trestina amara sconfitta nei minuti finali contro una delle migliori squadre del torneo. Come valuti la gara della Massese?
"Si hai detto bene, brutta sconfitta in quanto loro hanno creato davvero poco ed erano uno squadra alla nostra portata, nonostante la classifica dica altro. Le uniche loro occasioni sono nate da nostri errori di impostazione, come sul gol. Noi abbiamo fatto un buon primo tempo a un buon ritmo, abbiamo regalato i primi 15 minuti del secondo tempo abbassando notevolmente i ritmi rispetto ai primi 45 , per poi tornare in gara e avendo anche una o due occasioni gol. Peccato poi per il risultato finale".

Hai giocato più esterno, come ti sei trovato?
"Sabato ho giocato terzo di difesa, è un ruolo che ho già interpretato più volte e lo sento mio, mi sono trovato molto bene come in qualsiasi ruolo della difesa. Sono un giocatore duttile e posso ricoprire più ruoli nel modulo del mister".

Il mister punta molto su di te, dice che hai grandi potenzialità, che in passato hai giocato in palcoscenici più importanti e che hai tutte le qualità per tornarci. Cosa hai da dire in merito?
"So che il mister crede e punta molto su di me e questo non può che farmi piacere e darmi grande soddisfazione. Ho già calcato campi di Lega Pro ed è li che punto a ritornare il prima possibile, sarebbe un sogno tornarci proprio con la Massese. Ho fatto qualche scelta sbagliata e qualche errore di troppo in passato ed è quello che mi rimarcano tutti, ma sono cresciuto e sono maturato, ho imparato dai miei errori e ora mi sento più forte e più pronto di prima. Da quando gioco in Serie D ormai 7/8 mesi non ho ancora visto un difensore più forte di me".

Come valuti il tuo inizio di stagione a Massa?
"Il mio inizio di stagione nella Massese lo reputo molto positivo, aldilà della condizione fisica che sta andando in crescendo, data la mancanza di una vera e propria preparazione. Ho sempre dato il 120% e il campo sta parlando per me, in questo inizio di stagione era normale incontrare qualche difficoltà, sia a livello di gioco che di punti, dato che la nuova società e di conseguenza la squadra è stata formata un giorno prima dell'inizio del campionato. Sono convinto che il livello della squadra è buono e col passare del tempo e continuando a lavorare verremo sicuramente fuori".

Mercoledi in casa col Querceta, che Massese vedremo?
"Mercoledì in casa col Querceta sarà una gara alla nostra portata, come d’altronde tutte le partite in questo girone. Ce la possiamo giocare con tutte e lo faremo anche mercoledì cercando di portare a casa i tre punti ".

Foto: Io Tifo Massese
Martedì 23 ottobre 2018 alle 14:01:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Sei favorevole o contrario all'erogazione del reddito di cittadinanza per i più poveri?

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News