Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 12.58 del 16 Novembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Massese, parole dure del presidente Leonardi: «Qui sono tutti importanti ma nessuno è indispensabile»

Senza mezze parole il patron ha lasciato intendere che dopo un periodo così negativo nessuno è al sicuro, nemmeno il mister

Massese, parole dure del presidente Leonardi: «Qui sono tutti importanti ma nessuno è indispensabile»
Massa - Al termine della brutta sconfitta nella partita casalinga contro il Bastia, il neo-presidente Cristiano Leonardi ha avuto un incontro sia con il tecnico Vitaliano Bonuccelli che con la tifoseria. Dopodiché ha tenuto una conferenza stampa straordinaria dove ha lasciato intendere che dopo un periodo così negativo nessuno è al sicuro, nemmeno il mister.

Di seguito le sue parole:

"Abbiamo perso una partita che dovevamo vincere, abbiamo preso 2 gol in 3 minuti, una sconfitta che fa molto male perchè evitabile. Il dato che anche nelle scorse partite abbiamo perso nella parte finale della gara, vuol dire che non è più un caso. Sono molto preoccupato, questa gara non dovevamo perderla per come siamo stati in campo.

Con i tifosi ho chiarito, come sono solito fare, con la verità. Finché la matematica non dirà che siamo retrocessi io lotterò per salvare la Massese. Abbiamo una marea di partite da fare. Sì, sicuramente su questa squadra dobbiamo metterci la mani, è vero, ma ci si mettono a dicembre, abbiamo tre giocatori centrali fuori, come Crucini, Lamioni e Papini.

Il mister sa meglio di me che in questo momento giocatori che vengono a Massa non ci sono e se ci fossero non si potrebbero prendere. Posso provare ad inserirne uno, ma non quattro come chiede lui."


Il mister ha la fiducia? "Questo è un momento particolare, la prima cosa da fare è dare suguito agli impegni assunti con la tifoseria e la società, poi superato il 7 novembre prenderò delle decisioni, nessuno è escluso. Come ho già detto, qui sono tutti importanti ma nessuno è indispensabile, una squadra che viene da 4 sconfitte, di cui tre nello stesso modo, il dubbio me lo mette".

Avrà un'altra opportunita? "Io sono abituato a dire le cose quando sone certo.
Adesso siamo in alto mare, stiamo imbarcando acqua, la tifoseria non è piu soddifatta, io mi devo preoccuoare di chiudere i cerchi. Adesso sono impegnato per adempiere ad altro, fatto quello mi occupero dell'aspetto tecnico".
Lunedì 5 novembre 2018 alle 08:58:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Sei favorevole o contrario all'erogazione del reddito di cittadinanza per i più poveri?

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News