Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 10.05 del 14 Luglio 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Massese, Mussi: "Orgoglioso di aver giocato per la mia città"

E' stato uno dei pochi che ha trainato tutta la stagione: "Dopo la prima sconfitta qualcosa è cambiato senza più tornare come all’inizio"

Massese, Mussi: `Orgoglioso di aver giocato per la mia città`
Massa - Dal primo luglio partirà ufficialmente la stagione 2020/2021 con i relativi trasferimenti in vista del prossimo campionato. La U.S Massese 1919 per il momento ha presentato i due forti attaccanti ex Perignano Igbineweka Osamudiamen e di kouko Jean ma necessariamente dalle prossime settimane dovrà scoprire le carte con altri acquisti e conferme. Chi non sa ancora quale sarà il suo destino è il difensore classe '92 Manuel Mussi, uno dei pochi che è uscito con la sufficienza dall'opaca stagione bianconera.

Mussi, un'annata difficile quella della Massese. Tu sei unico dei pochi che ha trainato tutta la stagione. Una tua impressione sulle cause della difficoltà intercorse... "Purtroppo è stata una stagione complicata. Siamo partiti forte e con un gruppo unito ma dopo la prima sconfitta qualcosa si è rotto e da li è stato tutto in salita".

Come mai tante partenze... "Ogni stagione ha una propria storia. Dopo la prima sconfitta qualcosa è cambiato senza più tornare come all’inizio. Di conseguenza suppongo che la società abbia voluto cambiare la squadra in maniera netta".

Come valuti la tua annata? "A livello personale sono soddisfatto della mia annata anche se a livello collettivo potevamo e dovevamo fare molto meglio, visto che alla chiusura anticipata del campionato eravamo in zona play-out".

Quanto è stato importante per te giocare nella squadra della tua città? "Rigiocare nella squadra della mia città nell’anno del centenario è stato emozionante. Ho sentito una grandissima stima e appoggio da parte della tifoseria e questo mi rende orgoglioso. Mi dispiace non aver regalato maggiori gioie ai tifosi. Spero che già dalla prossima stagione la Massese possa tornare verso il calcio che merita".

La Massese ha ufficializzato l'acquisto dei due forti attaccante del Perignano. Cosa pensi di questi due arrivi? "Penso che i due nuovi acquisti siano buoni giocatori. Nella scorsa stagione li abbiamo incontrati all’andata e sono stati una sorpresa, la loro fisicità ha fatto la differenza. Al ritorno invece li abbiamo contenuti bene".

La società sta lavorando nell'ombra, sei stato ricontattato per la prossima stagione? "Per il momento qualche chiamata sta iniziando ad arrivare. Riguardo la Massese nessuna notizia".
Giovedì 25 giugno 2020 alle 15:26:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News